Aperitivo a Grado

È morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy

Keith Flint – foto: Giandomenico Ricci

È morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy.
Aveva 49 anni, è stato trovato morto nella sua casa in Inghilterra. Per il momento le circostanze del decesso non sono ritenute «sospette» dalle autorità di polizia La polizia ha riferito di avere ricevuto una segnalazione intorno alle 8.10 mentre al Daily Mail un portavoce della East of England Ambulance ha dichiarato: “Alle 8.08 abbiamo ricevuto la segnalazione di un uomo in stato di incoscienza”. Ma al loro arrivo a Brook Hill, North End, Flint era già morto. Iconico frontman del gruppo elettronico anni ’90, avevano raggiunto successo mondiale con Breathe e Firestarter.

Il 31 agosto i Prodigy erano in concerto in Italia sul palco dell’Home Festival di Treviso

‘ultimo album della band, il settimo, è “No Tourists”, uscito lo scorso 2 novembre e facendo della band l’unica, assieme a Paul McCartney ed Elton John, ha raggiungere sette primi posti nella classifica inglese degli album più venduti, prima volta, ovviamente, in ambito elettronico. Sono oltre 30 milioni gli album venduti dalla band di cui facea pèarte Flint oltre a due Brit Awards e pezzi che resteranno nella storia della musica mondiale

continua su: https://music.fanpage.it/morto-keith-flint-cantante-dei-pordigy/
http://music.fanpage.it/

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
871