Aperitivo a Grado

E per il 1 maggio torna il sole sul Friuli

facebook

primaveraalberifioritibycapannelle.jpgE così dopo una brutta fase perturbata che ha portato precipitazioni noiose e insistenti peril 1 maggio la primavera dovrebbe riservarci una bella sorpresa.

da www.meteolive.it

E’ fatta. Il contratto per il tempo del Primo Maggio firmato dalla primavera con l’alta pressione è realtà. Come tutti i contratti però le clausole più antipatiche, quelle che in un primo momento sembrano non esserci, le troviamo scritte in piccolo a piè pagina.

In questo caso si tratta di deboli infiltrazioni fresche che affluiranno in quota dai quadranti nord-orientali per andare ad alimentare un piccolo rotore termico sullo Jonio. Ne risentiranno marginalmente le nostre regioni montuose, specialmente quelle appenniniche del centro-sud ove nelle ore pomeridiane si potrà avere qualche locale e breve acquazzone.

Il tempo migliore al nord, segnatamente su pianure e coste, con i termometri che aszzarderanno una ascesa oltre i 20-22°C rendendo il clima assai gradevole. Su Alpi e Prealpi solo qualche coreografico cumulo pomeridiano ma qui i problemi più seri saranno legati all’abbondante innevamento in quota, il cui stato precario dovuto all’appesantimento conseguente all’aumento delle temperature, renderà alto il rischio di valanghe oltre i 2000 metri.

Il fine settimana proseguirà sulla falsariga del Primo Maggio, tuttavia si accentuerà l’instabilità all’estremo sud, con qualche temporale pomeridiano più organizzato sabato sulla Calabria e domenica sulla Sicilia, anche a causa del forcing offerto dal ramo ascendente di ritorno della corrente a getto.

VEN 1

Qualche nube

8.1°C

22.3°C

N 17 Km/h
Moderato
SAB 2

Qualche nube

9.8°C

19.9°C

N 17 Km/h
Moderato
DOM 3

Qualche nube

8.7°C

19.1°C

N 17 Km/h
Moderato
679