Aperitivo a Grado

Editors in concerto a Tarvisio per No Borders Music Festival. 27 luglio 2017

facebook

Artwork Editors No Borders Music Festival 2017 Tarvisio
A grande richiesta gli Editors, una delle band più amate e acclamate dell’indie rock mondiale, ritornano in Italia per una unica data da headliner – nella quale eseguiranno in anteprima anche alcuni brani del nuovo album di inediti in uscita nei prossimi mesi – in programma giovedì 27 luglio a Tarvisio (UD) in piazza Unità per la ventiduesima edizione del No Borders Music Festival, la celebre rassegna organizzata dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo che valorizza la musica quale forma di cultura e mezzo di comunicazione, in grado di essere compreso da tutti oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici in un comprensorio davvero unico, quello del Tarvisiano, posto in suggestivi scenari naturali tra Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia. Il concerto inizierà alle ore 21:15, i biglietti sono ancora in vendita nei circuiti online (Ticketone.it e Oeticket.com), nei punti vendita autorizzati e si potranno acquistare anche alle casse la sera del concerto.
Originari di Stafford nell’Inghilterra centrale, gli Editors sono considerati dalla critica e dal pubblico come una delle band più importanti e influenti della scenda indie rock mondiale, hanno scalato le classifiche di tutto il mondo con “Papillon”, “Munich” e tantissime altre hit e sono stati chiamati da tutti i principali festival rock mondiali, tra i quali il Lollapalooza a Parigi, proprio la settimana scorsa.
Gli Editors arrivano al successo già con “The Back Room” (2005), l’album di debutto acclamato dalla critica, ai vertici delle classifiche di vendita inglesi, tanto da ottenere anche una nomination al prestigioso Mercury Prize come migliore album dell’anno. Il successo si allarga in America e li porta a suonare in festival importanti come Coachella e Lollapalooza. Nel 2007 sono al festival di Glastonbury e poco dopo esce il secondo album “An End Has a Start” che entra immediatamente al primo posto della classifica inglese, e che procura alla band una nomination ai Brit Awards come Migliore band Inglese. Nel 2007 e nel 2008 aprono in tutta Europa i concerti dei R.E.M. – inclusa l’indimenticabile data di Villa Manin – con i quali condividono il produttore Jacknife Lee.
Nel 2009 arriva l’album “In This Light and on This Evening”, sempre al primo posto della classifica degli album più venduti, che segna una svolta verso suoni più elettronici: prodotto dal mitico Flood (Depeche Mode) contiene “Papillon”, un brano che diventerà il gran finale di tutti i concerti degli Editors, un grande classico della band che ha totalizzato quasi 90 milioni di streaming.
Nel 2013 è la volta del nuovo capitolo “The Weight of Your Love” e questo è il momento in cui gli Editors diventano ‘mainstream’ anche in Italia dapprima con il singolo “A Ton Of Love” che scala le classifiche di airplay e diventa uno dei pezzi più passati dalle radio italiane e poi con l’intero disco che raggiunge la Top 10 dei dischi più venduti e con una serie di concerti tutti soldout. Nel 2015 è la volta di “In Dream”, quinto e ultimo album in studio della rock band di Stafford. Attualmente, tra un concerto e l’altro nei principali festival di tutto il mondo, è in lavorazione il sesto disco della band che uscirà nei prossimi mesi e a Tarvisio verrà suonato anche qualche brano inedito.

La 22esima edizione del No Borders Music Festival proseguirà venerdì 28 luglio (inizio ore 21:15) con un’altra sensazionale esclusiva: l’unica data italiana di Joss Stone, la voce più anticonformista e graffiante del soul mondiale che ha vinto la bellezza di 1 Grammy (nel 2007 per Best R&B Performance) e 2 Brit Awards, mentre domenica 30 luglio la piazza Unità di Tarvisio si trasformerà in un grande dance floor a cielo aperto con la musica di Parov Stelar, il re mondiale e fondatore dell’electro swing che vanta oltre 100 milioni di visualizzazioni su YouTube e che da alcuni mesi sta facendo ballare tutta l’Italia con la hit “All Night”, scelta anche da una celebre compagnia telefonica come colonna sonora della nuova campagna pubblicitaria e divenuta un autentico tormentone.

Il No Borders Music Festival 2017 è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, la Provincia di Udine, il BIM Valcanale Canal del Ferro, la Banca Popolare FriulAdria Credit Agricole, la Fondazione Friuli, Allianz Assicurazioni, ProntoAuto, il Comune di Tarvisio e il Comune di Chiusaforte, con la consulenza artistica e organizzativa delle agenzie VignaPR e Zenit srl. Tutte le info sul sito www.nobordersmusicfestival.com

PROGRAMMA NO BORDERS MUSIC FESTIVAL 2017:
·
27/7 – ore 21:15 – EDITORS @ TARVISIO, Piazza Unità
· 28/7 – ore 21:15 – JOSS STONE @ TARVISIO, Piazza Unità
· 29/7 – ore 10:00 – WORKSHOP con Alberto Busettini @ TARVISIO, Chiesa Sant’Antonio
· 30/7 – ore 9:00 – WORKSHOP con Alberto Busettini @ TARVISIO, Rifugio Zacchi
· 30/7 – ore 21:15 – PAROV STELAR @ TARVISIO, Piazza Unità

· 5/8 – ore 8:30 – “PHONOLAKE” con ROY PACI & JOHN LUI @ TARVISIO, Laghi di Fusine
· 6/8 – ore 14:00 – CARMEN CONSOLI @ TARVISIO, Laghi di Fusine
· 13/8 – ore 14:00 – VINICIO CAPOSSELA solo @ SELLA NEVEA, Rifugio Gilberti
· 18/8 – ore 20:45 – OTETTO LUSSARI @ TARVISIO, Monte Lussari
· 26/8 – ore 14:00 – DORO GJAT + PLAYA DESNUDA @ CAMPOROSSO, Val Bartolo

1.250