Aperitivo a Grado

Elisa venerdì 15 marzo a Latisana per la data zero del “Diari Aperti Tour”

La meravigliosa Elisa ha scelto il Teatro Odeon di Latisana quale location ideale per allestire la data zero del “Diari Aperti Tour”, nuovo attesissimo progetto live dell’artista che prenderà il via nei prossimi giorni a Firenze e che vedrà quindi proprio a Latisana la sua grande anteprima domani, venerdì 15 marzo, con inizio alle 21.00. L’evento, organizzato da Zenit srl F&P Group, in collaborazione con Comune di LatisanaRegione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG, è sold out già in prevendita, così come lo sono le altre tre date che l’artista terrà in regione, il 19 e 20 aprile e il 31 maggio, tutte Politeama Rossetti di Trieste.

Un successo clamoroso per il nuovo progetto discografico di Elisa “Diari Aperti”, uscito lo scorso 26 ottobre per Island Records, certificato disco di platino. Il primo singolo estratto “Se piovesse il tuo nome”, ha mantenuto per settimane il primo posto della classifica airplay italiana conquistando anch’esso la certificazione “platino”. Nei giorni scorsi è stata diffusa anche una versione speciale del disco, assieme a Calcutta (autore del brano e prossimamente in concerto a Majano il 26 luglio).

Intanto il momento d’oro di Elisa continua anche per la parte live. Sono ben 50 le date che l’artista terrà da lunedì e fino a fine maggio toccando i teatri delle principali città italiane.

Elisa torna intima e sincera, spiazzante e poetica, con “Diari Aperti“, il nuovo e decimo album in studio dell’artista monfalconese. Undici tracce, tutte in italiano, che sono anche undici fotogrammi della sua vita, racconti e ricordi ripresi e rivestiti di musica, pagine reali (scritte, disegnate, a volte pasticciate) di quaderni e agende che fin da bambina hanno accompagnato la sua vita e raccolto i suoi pensieri.

Cantante, autrice, polistrumentista e produttrice multiplatino, in “Diari Aperti” c’è tutta Elisa, quella di ieri e quella di oggi, che si apre al suo pubblico in maniera calda e diretta. In oltre 20 anni di carriera l’artista ha saputo essere un punto di riferimento per la musica italiana (innumerevoli le certificazioni, tra cui un Disco di Diamante, la vittoria a Sanremo nel 2001, la Targa Tenco per il suo album d’esordio “Pipes & Flowers”, tour internazionali di successo, la collaborazione con Morricone nel brano “Ancora qui” per il film “Django Unchained” diretto da Quentin Tarantino), e ora torna sulla scena discografica con un album che è un insieme di suoni originali studiati con cura sartoriale, che mettono in evidenza la sua straordinaria musicalità vocale, e testi limpidi che hanno in sé le sonorità di versi mai banali.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.010