Elvis Days: dal 13 al 17 giugno a Treviso la 5 giorni dedicata al mito Elvis Presley

Dal 13 al 17 giugno tornano gli Elvis Days sulle Mura. Concerti live, la showgirl Lalla Hop, food truck con menù ispirati al King e messa Gospel: attese migliaia di persone. Gli organizzatori, Franco Gasparin e Sergio Codognotto: “Novità assoluta i due giorni di anteprima del festival con band internazionali”
“Ci sono stati molti ragazzi in gamba, molti pretendenti, ma c’è stato un solo re.” (Bruce Springsteen)

Treviso si veste d’America, dal 13 al 17 giugno torna più grande che mai Elvis Days, la cinque giorni dedicata al mito Elvis Presley e al suo mondo a stelle e strisce che ad ogni edizione calamita a ridosso di Porta Santi Quaranta, sul Viale Bartolomeo d’Alviano, migliaia di persone per quello che è definito uno dei raduni più importanti d’Europa, sicuramente il più grande d’Italia. E alla sua quarta edizione il festival si evolve grazie all’introduzione di diverse novità per un salto di qualità senza precedenti.

Dietro la macchina organizzativa c’è sempre l’Home Rock Bar per il quarto anno di fila in coordinamento con l’ideatore storico Franco Gasparin, che dal 2000 al 2007 organizzò l’evento nell’area del ristorante di famiglia “Al Baston” di Merlengo di Ponzano, lungo la Postumia, attirando fino a 30.000 fans; alla direzione artistica anche il grande conoscitore Sergio Codognotto.

Il Festival del King riconferma i suoi cavalli di battaglia, tra i quali la messa Gospel alla Chiesa Sant’Agnese, la parata di auto e moto d’epoca, il mercatino vintage, i workshop coi ballerini professionisti, una line-up artistica d’eccezione e il parco divertimenti per i più piccoli. Ma non finisce qui.

Quest’anno infatti il programma si arricchisce con delle new entry e un pre-party di riscaldamento speciale per vivere intensamente l’atmosfera dagli Anni Cinquanta ai Settanta in puro “American Style”. La prima novità si chiama “Lalla Hop” e sarà la presentatrice ufficiale del festival che avrà il compito di guidare il pubblico tra uno spettacolo e l’altro. L’altra novità che colora gli Elvis Days è la prima edizione del contest dedicato alle pin-up, vedremo sfilare decine di ragazze, aspiranti “Betty Page”, che tra una posa sexy e l’altra metteranno in mostra il loro fascino e talento. La partecipazione al concorso è libera e ci si iscrive il giorno stesso, in palio un bellissimo viaggio nel nostro Bel Paese grazie all’agenzia Sangallo Tours.

Evoluzione qualitativa anche sul fronte culinario grazie ad una partnership coi food truck del Fingerfood Festival che, oltre alle eccellenze tipiche regionali, per l’occasione proporranno anche menù ispirati a tutto quello che adorava mangiare il Re del Rock’n’roll, tra i quali il burro di arachidi e la banana, gli ingredienti immancabili del suo panino preferito, ma anche le sue adorate uova con salsiccia e bacon, i cheeseburger e i mega milkshake.

Infine, ad arricchire la kermesse trevigiana, anche il Pre-Party. Spiega Gasparin: “E’ l’esordio di una vera e propria anteprima dell’Elvis Days per scaldare anima e corpo in vista del grande raduno ufficiale. Dal 13 al 14 giugno presso Porta San Tomaso si terranno i live concert delle band internazionali “The Wise Guyz” e “Al&The Boys”, expo di alcune macchine d’epoca e degli show d’intrattenimento apripista di quella che si preannuncia un’edizione unica.”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
603