Aperitivo a Grado

Esercitazione di salvataggio in notturna sugli impianti di risalita del tarvisiano

facebook

img-20161220-wa0000
Lunedì 19 dicembre si sono tenute le esercitazioni del Soccorso Alpino per l’evacuazione degli impianti di risalita sulle piste del tarvisiano. Nell’imminente avvio della stagione invernale e sciistica le stazioni alpine del CNSAS del Friuli Venezia Giulia effettuano annualmente esercitazioni di soccorso alla vigilia dell’apertura dei vari impianti, in collaborazione con la Promotour. L’esercitazione di ieri ha coinvolto, tra le 17 e le 20, una ventina di uomini, con quindici tecnici del CNSAS di Cave del Predil e cinque della Guardia di Finanza. L’esercitazione si è svolta durante le ore notturne per testare la velocità e l’efficienza delle operazioni di soccorso anche in assenza di luce, dato che in particolare occasioni durante l’inverno vengono realizzate diverse risalite con gli impianti in notturna. I tecnici si sono esercitati rulla seggiovia tripla di Tarvisio calandosi con un sistema di carrucole lungo il cavo portante della seggiovia, imbracando il passeggero e calandolo a sua volta sulla pista per il trasporto a valle.

827