Aperitivo a Grado

Far east film: 50mila spettatori in 9 giorni

facebook

fef2201.jpgCinquantamila spettatori in nove giorni: questo un primo bilancio della decima edizione del Far East Film, il festival dedicato al cinema popolare dell’Estremo Oriente che si chiude questa sera a tarda ora, a Udine.La manifestazione, che oggi ha come protagonista Johnnie To, il regista hongkonghese vecchio amico del festival, si è rivelata anche quest’anno – secondo la presidente del Centro espressioni cinematografiche (Cec), Sabrina Baracetti – un
successo. Oltre 1.100 sono stati gli accrediti, con una crescita del 10% rispetto allo scorso anno. Tra gli accreditati, non solo giornalisti (più di 150), ma anche buyer, docenti, rappresentanti di cineteche, di istituzioni e di altre rassegne cinematografiche, e soprattutto cinefili: oltre cento sono state, infatti, le persone che hanno usufruito di una
particolare forma di accredito denominata ‘black dragon’, che è servita a supporto della manifestazione in cambio del
riconoscimento di alcuni privilegi e della possibilità di votare il film preferito. Molte – ha continuato Baracetti – sono state le presenze da fuori regione, soprattutto da Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia, Liguria, Sardegna, e dall’estero, tedeschi, francesi, austriaci e americani. I film presentati sono stati 62 di undici Paesi e 75 gli ospiti d’onore tra registi, produttori, attori, attrici e critici di rilievo, tutti stranieri

Vi proponiamo il link alle foto per rivivere le giornate del Festival
FOTO GIORNO 1FOTO GIORNO 2FOTO GIORNO 3FOTOO GIORNO 4FOTO GIORNO 5FOTO GIORNO FOTO GIORNO 7

(fonte Ansa: Trionfo del Giappone con tre film, nell’Audience Award, con cui si è conclusa la scorsa notte a Udine, la decima edizione del Far East Film, rassegna del cinema popolare dell’Estremo Oriente. Il premio è infatti andato al piccolo capolavoro Gachi Boy (presentato in anteprima europea), all’eccentrico road movie Adrift in Tokyo e alla commedia nera Fine, Totally Fine. Il Black Dragon Award, novità di quest’anno, ha invece registrato la vittoria di Johnnie To, con il thriller Mad Detective, seguito, ancora una volta, da Fine, Totally Fine e, al terzo posto, da Crows-Episode 0, che ha segnato il ritorno di Miike Takashi)

301