Aperitivo a Grado
facebook

market
Anche quest’anno il viaggio di Far East Film inizia sul grande schermo per poi invadere tutta la città: l’edizione 2010 del grande Festival dedicato al cinema orientale che si aprirà venerdì 23 aprile, ha un ricchissimo e variegato calendario di eventi collaterali. Tra questi, la seconda edizione del Far East Market, un vero e proprio mercato di prodotti orientali organizzato nel centro città. Il mercato sarà aperto da domani giovedì 22 a domenica 25 aprile ogni giorno dalle ore 10.00 alle 20.00 (fino alle ore 24.00 il 23 aprile, in occasione della Notte Gialla) ed è reso possibile dalla collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Udine. Una ventina di stand variopinti distribuiti tra Via Manin, Piazza Libertà e Via Vittorio Veneto proporranno il meglio della produzione made in Asia, dall’oggettistica per la casa alla cerimonia del the, passando per i fumetti e i kimono. Sabato 24 e domenica 25 aprile il Far East Market, inoltre, verrà animato da una vera e propria Festa in Piazza che in due pomeriggi farà di Udine un avamposto europeo della cultura asiatica. Sono, infatti, in programma, le performance di arti marziali a cura della Scuola di Tecniche Arti Orientali e Wu Shi Tao in Piazza Libertà a partire dalle ore 16.00, e le dimostrazioni di Gioco del Go, ikebana, cerimonia del The nel Giardino di Palazzo Morpurgo a partire dalle ore 16.30. In due pomeriggi la città di Udine diventerà vero e proprio avamposto come avamposto europeo della cultura asiatica.
Oltre al Far East Market, ricordiamo, il Far East Film 12 conferma l’appuntamento con la Notte Gialla, che si svolgerà nella giornata di venerdì 23 aprile. Grazie alla collaborazione con Confcommercio di Udine e Comune di Udine, musica, food&drink e spettacolari performance invaderanno piazze, banconi dei bar e vetrine dei negozi. In programma, l’apertura straordinaria dei negozi fino alle ore 23.00 (un indumento di colore giallo garantirà uno sconto del 15% presso i negozi dotati di vetrine gialle e vetrofanie con la scritta I Love Far East Film); a partire dalle ore 21.30, la performance itinerante Raggi d’oriente, a cura della Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe, messa in scena dagli attori del III ° anno di corso e tutta ispirata alle suggestioni di haiku e koau; la Vetrina vivente in Kimono, a cura di Ocha Caffè e J-Studio, che prenderà forma tra le vetrine dei negozi Profili, B-Store, e dei locali Madrid e Ginger Bar c/o Ottica in Centro Città portando alla ribalta il fascino dei Kimono giapponesi; la spettacolare esibizione della scuola Wu shi tao che, dalle ore 21.00 a partire da Piazza San Giacomo, travolgerà il centro storico con la Danza del Leone; e, infine, i Dj set che si svolgeranno in oltre venti locali della città.
Nella giornata di venerdì 23 aprile, inoltre, si svolgerà la prima edizione del Far East Cosplay Contest, il concorso che per la prima volta porterà alla ribalta il fascino travolgente della sottocultura Cosplay. Di matrice giapponese, consiste nel travestirsi in un personaggio dell’universo manga, anime e videogiochi o di film, telefilm o della musica pop e rock giapponese. Grazie alla collaborazione con la sartoria di Padova Tagliovivo, i cosplayer saranno protagonisti di una parata che prenderà vita dalle ore 17.00 in Piazza S. Giacomo. Il miglior costume verrà premiato dalla giuria di Tagliovivo con un book fotografico e un sito web. Alle ore 21.30 grazie alla Kodak verrà rilanciata la sfida con il Far East Foto Cosplay Contest: un set fotografico ritrarrà i cosplayer in una serie di scatti che verranno esposti al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per tutta la durata del festival. Sarà questa volta il pubblico a decretare il più originale! E al vincitore, una fotocamera KODAK M580! Informazioni, cosplayfeffcontest@gmail.com. Moduli e regolamento scaricabili da www.fareastfilm.com. Le iscrizioni sono aperte fino a martedì 20 aprile (ma anche in seguito a questa data sarà possibile iscriversi).
Chiudono il ricco programma degli eventi collaterali del Far East Film 12, le Far East Nights, serate che si svolgeranno, a partire dalle ore 22.30, al Teatro San Giorgio, il teatro off della città. In programma, sabato 24 aprile, i friulani Nylo e Howie B, affezionato ospite del festival, che alla consolle proporrà la sua inimitabile miscela di rock e sintetizzatori che ha invaso il circuito dei più importanti Club di Londra. Mercoledì 28 aprile sarà la volta dei Sick Tamburo, band spin off dei Prozac+, protagonista di un live show in puro stile rock’n’roll! Giovedì 29 aprile sarà di scena
l’ hongkonghese DJ Beware, dedito ai mix più azzardati tra hip hop, reggae, punk, rock, soul, jazz e drum’n’bass. A fare da supporter, il collettivo triestino di Dj Electrosacher. Venerdì 30 aprile arriverà alla consolle Akiko Kiyama, Dj giapponese che collabora con le label più glamour del momento (e a fare da supporter, Aga + Bhard). L’ultima delle Far East Nights si svolgerà sabato 1 maggio e vedrà come protagonista assoluto il dj set di Katzuma, progetto musicale del produttore Deda, per anni nome di spicco della scena hip hop italiana (Isola Posse, Sangue Misto), ora dedito anima e campionatori alla creazione “in vitro” di grooves funky. Le Far East Nighst, ricordiamolo, animeranno anche numerosi altri locali della città. Eccone in breve il calendario: domenica 25 aprile – Peperoncino (Via Zanon); lunedì 26 aprile – Madrid (Via Paolo Sarpi, con East Madrid e le sonorità di Dj Taffy) e martedì 27 aprile – Visionario, dove il groove di The Hollywood! prenderà il sopravvento!

PROSSIMAMENTE ANCHE LE FOTO

555