Aperitivo a Grado

Fareastfilm 10: indiscrezioni primo giorno

facebook

fef10.jpgSarà un ospite d’eccezione ad aprire l’attesissima edizione del decennale: il mitico padre di Ring Hideo Nakata! Con l’anteprima internazionale di L change the WorLd, il grande maestro del J-Horror contemporaneo taglierà ufficialmente il nastro di Far East Film 10.
Sarà un ospite d’eccezione ad aprire ufficialmente, venerdì 18 aprile, l’attesissimo decennale di Far East Film: il mitico padre di Ring Hideo Nakata! Con l’anteprima internazionale di L change The WorLd, spin-off dei due Death Note che il Festival ha presentato nel 2007 (e che saranno ripresentati, proprio il 18 aprile, come introduzione all’Opening Night), il grande maestro del J-Horror contemporaneo taglierà dunque personalmente il decimo nastro. E non solo.

Legato da tempo a Far East Film, primissimo domicilio occidentale dei tre Ring e di Dark Water, Nakata taglierà simbolicamente anche il nastro dell’Horror Day (programmato per mercoledì 23 aprile): la celebre maratona del brivido, uno dei simboli più noti e amati del Festival, sarà infatti tenuta a battesimo dal ghost-movie Kaidan, la nuova produzione interamente nipponica del regista dopo i trionfi hollywoodiani…

Davvero un super-evento, la presenza di Nakata, ma non certo l’unico: per celebrare lo storico anniversario, ospitato dal Teatro Nuovo e dal Visionario, il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine ha messo a punto un programma ricco e articolatissimo dove convivono 61 titoli (anteprime assolute, anteprime europee, cult, scoperte, riscoperte) e numerosi eventi collaterali: dagli incontri pomeridiani con i protagonisti (attori, registi, sceneggiatori, produttori) ai party notturni nei locali cittadini, dai perimetri d’arte (quest’anno la mostra Click ad Oriente e arte contemporanea giapponese al Visionario) a quel piccolo festival-nel-festival rappresentato dall’instancabile attività del bookshop (autentica meta di pellegrinaggio per appassionati e collezionisti), senza ovviamente dimenticare il convegno internazionale Ties That Bind (21 e 22 aprile) che analizzerà le dinamiche produttive (e coproduttive) tra l’Asia e l’Europa.

Molti, dicevamo, i super-eventi del 2008, e, fra tutti, va sicuramente anticipato lo specialissimo regalo di compleanno che porta la firma del geniale Pang Ho–cheung: un festival trailer di 40’’ inevitabilmente destinato a fare molto parlare di sé…

18/26 aprile 2008 – Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e Visionario

Fonte: Gianmatteo Pellizzari e Benedetta Donda

fef10.jpg

479