Aperitivo a Grado

Federico Moccia presenta l’ultimo romanzo Tre volte te (Casa Editrice Nord)

facebook

Tre metri sopra il cielo è stato un fenomeno unico, che ha superato i confini editoriali per entrare nel vissuto di chi lo ha letto. E, adesso, dopo Ho voglia di te, i protagonisti Babi, Step e Gin tornano a raccontarci la loro storia in Tre volte te (Casa Editrice Nord), l’ultimo romanzo di Federico Moccia, che l’autore presenterà giovedì 30 agosto alle 18.30 al Palapineta agli “Incontri con l’Autore e con il vino” di Lignano.

Che fine ha fatto quel ragazzo arrabbiato col mondo intero, il picchiatore che passava i pomeriggi in piazza con gli amici e le notti a correre in moto? A volte, Step ha l’impressione che quella vita appartenga a un altro. Ormai lui è una persona molto diversa, è un produttore televisivo di successo e sta per sposarsi con Gin, la donna che ha scelto. Gin che è dolce, bella, tenera, perfetta. E che gli ha perdonato persino lo sbaglio di sei anni prima, quando lui l’ha tradita con Babi, il suo primo, mai dimenticato amore. Babi e Step non si sono più rivisti da allora, ma ecco che Babi rientra come un tornado nella sua vita, rivelandogli una verità sconvolgente. E Step è costretto a riconsiderare tutte le sue scelte, a mettere in discussione tutte le sue certezze. E a porsi delle domande scomode. È davvero felice con Gin? Babi è solo un ricordo o un fuoco che niente e nessuno potrà mai spegnere?
Tre metri sopra il cielo è stato il primo libro di una generazione di adolescenti affamati di nuove esperienze, li ha accompagnati nella scoperta del primo amore, quello che poi magari finisce, ma che resterà dentro di te per sempre. Milioni di lettori si sono immedesimati in Babi e Step, hanno sognato con loro, hanno sofferto con loro, li hanno eletti a modello del vero amore. Dopo Ho voglia di te, Babi, Step e Gin sono diventati adulti, sono cambiati, hanno imparato dagli errori del passato. Ma, forse, in amore non esistono errori e certe cose non cambiano mai.

Come sempre, la presentazione del libro sarà accompagnata da un grande vino del territorio: giovedì 30 agosto l’Azienda del Poggio di Villalta di Fagagna (Ud) proporrà in degustazione il Vulpes Alba. Realizzato con uve di Friulano e Pinot Bianco, è un vino di notevole equilibrio e struttura, color giallo paglierino chiaro, con un “bouquet” intenso e di fascino, un carattere floreale e fruttato, speziato e vanigliato.

Gli Incontri con l’autore e con il vino sono organizzati dall’Associazione Culturale Lignano nel Terzo Millennio e curati da Alberto Garlini e Giovanni Munisso; la manifestazione e le iniziative collegate hanno il sostegno di Città di Lignano Sabbiadoro Assessorato alla Cultura ed ERSA – Agenzia regionale per lo sviluppo rurale, Regione FVG, Banca di Cividale Scpa, Società Lignano Pineta, Porto turistico Marina UnoResort, Hotel Ristorante President Lignano, FrigoMEC, Marina Punta Verde, Ma.In.Cart., Nuova Saldotermica, VDE Viol, Dersut Caffè, Dante Nosella, O.T. Ombrellificio Toscano, Prestige – Defense & Security,Panificio Pasticceria Gobatto, Koki, Lignano Banda Larga, Acqua Pradis, Legnolandia, Viva Radio, Consorzio DOC FVG.

1.028