Aperitivo a Grado

Festa ladina a San Daniele del Friuli – 28/31 agosto

fieste-ladine.jpgFesta dei popoli ladini all’insegna della riscoperta delle comuni radici. Cultura, enogastronomia, artigianato e folklore nel centro storico.

Giovedì 28 agosto
ore 18.30 Museo del Territorio, inaugurazione della mostra “Mater Amabilis. Testimonianze di arte e devozione mariana a San Daniele del Friuli” (La mostra rimarrà aperta fino all’8 dicembre)
ore 21.00 Auditorium “Alla Fratta”, Cabaret furlan a cura del G.A.D. Quintino Ronchi

Venerdì 29 agosto
ore 19.00 Parco del Castello, apertura stands
ore 18.00 Parco del Castello, tavola rotonda a cura dell’Union Scritôrs Furlans “25 anni di presenza nel dibattito culturale e letterario del Friuli di Gnovis Pagjinis Furlanis” – “La Patrie dal Friûl: contenuti e proposte”
ore 18.45 Parco del Castello, Salottino letterario: presentazione della pubblicazione “Il regno dei Fanes” con la partecipazione del prof. Cesare Poppi
ore 19.00 Apertura della manifestazione con la partecipazione dei Balarins de Riviere dalle ore 19.00 alle ore 23.00 Centro storico, musica itinerante con il gruppo Sache e Burache
ore 20.30 Parco del Castello, concerto con Bande Zingare e Lisa Stern ore 21.00 Biblioteca Guarneriana, “Un saluto da San Daniele nel Friuli”. Presentazione di cartoline e fotografie del Fondo Giuseppe Vidoni.

Sabato 30 agosto
ore 9.30 – 13.00 Chiesa di Sant’Antonio Abate, tavola rotonda aperta al dibattito pubblico su “Lis variants de lenghe furlane”. Parteciperanno le istituzioni culturali e scolastiche regionali, l’Università del Friuli, la Regione, la Provincia di Udine, le Province autonome di Trento e Bolzano e le Comunità Ladine delle Dolomiti
ore 11.00 Centro storico, Via Andreuzzi n. 25, inaugurazione della mostra collettiva “Oms e feminis a Fieste Ladine” presso la Galleria Donna Innovation
ore 11.00 Parco del Castello, apertura stands
ore 17.30 Chiesa di Sant’Antonio Abate, accademia in onore di Pre Antoni Beline, a cura di Glesie Furlane e di La Patrie dal Friûl
dalle ore 19.00 alle ore 23.00 Centro storico, musica itinerante con Floreani, Lugano, Riverberi & Simonazzi a cura dell’Ass.ne Culturale Fulclap
ore 20.30 Parco del Castello, concerto con Pantan e Carnicats

Domenica 31 agosto
ore 10.15 Biblioteca Guarneriana, sezione antica, visita guidata
ore 11.00 Parco del Castello, apertura stands
ore 11.00 Duomo di San Michele, Santa Messa in lingua friulana
ore 12.00 Parco del Castello, informazione sui presidi Slow Food del Friuli Venezia Giulia, degustazione e vendita della pitina della Val Tramentina a cura di Filippo Bier e del pestat di Fagagna a cura di Luigina Missana
ore 15.30 Centro storico, visita guidata a cura della Pro San Daniele
dalle ore 16.00 Parco del Castello, esibizione dei Balarins de Riviere
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Parco del Castello. Le pipine furlane. Realizziamo insieme la pigotta con gli abiti della tradizione friulana. Laboratorio per bambini a cura della Sebastiano Ricci SCaRL e in collaborazione con l’UNICEF Comitato di Udine
ore 17.30 Centro storico, visita guidata a cura della Pro San Daniele
dalle ore 17.30 alle ore 21.30 Centro storico, esibizione musicale di Emma Montanari Group
dalle ore 18.00 Parco del Castello, “Salottino storico-letterario: libri e ricerche sulle realtà locali e ladine”
ore 20.30 grande Concerto finale con Lino Straulino e gli F.L.K.

Durante tutta la manifestazione presso il Parco del Castello, saranno in funzione chioschi enogastronomici con specialità nostrane a cura della Pro loco e del Gruppo A.N.A di San Daniele; nelle sale comunali saranno allestite mostre d’arte, documentarie e bibliografiche. La domenica sarà possibile visitare tutti i luoghi d’arte della città (Museo, Antica Biblioteca Guarneriana, Chiesa di Sant’Antonio Abate, Chiesetta del Castello, Chiesa della Fratta).Venerdì, sabato e domenica negozi aperti con orario continuato in tutto il centro storico e gruppi musicali itineranti.

Sabato e Domenica lungo la via che porta al Parco del Castello sarà allestito il mercatino dell’artigianato ladino. Domenica in tutto il centro storico sarà presente il consueto mercatino dell’antiquariato dell’ultima domenica di ogni mese.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
758