Aperitivo a Grado

heart
Sono passati quasi cinque anni dall’ultimo lavoro di Elisa e finalmente a novembre uscirà il suo nuovo album “Heart”. Da qualche giorno le radio stanno passando il nuovo singolo “Ti vorrei sollevare” che canta affiancata dalla voce di Giuliano Sangiorgi ( leader dei Negramaro). Nella canzone si sentono due voci che necessitano una dell’altra, è l’incontro tra istinto e ragione, sentimenti che riflettono le nostre personalità e il nostro modo di avvicinarci alla musica” spiega Giuliano.
Quando la cantautrice friulana ha composto il brano ha pensato subito alla voce di Giuliano, alla sua timbrica vocale che si sposava perfettamente con la melodia del brano.

L’uscita del brano capita in un momento molto particolare per Elisa che proprio due giorni fa ( alle 20.55 del 22 ottobre 2009 ) ha dato alla luce la piccola Emma Cecile. Il Papà è Andrea Rigonat, chitarrista storico che suona nella sua band. La bambina nata nella città natale di Elisa, Monfalcone, pesa oltre 3 Kg. Emma ed Elisa stanno benissimo

L’uscita dell’album è prevista per il 13 novembre, mentre Il 30 ottobre si apriranno le prevendite per il nuovo tour di Elisa che prenderà il via nella prima metà del 2010

In Rete circolano già diversi video in cui Elisa saluta i suoi fan e fa vedere la pre-produzione della lavorazione in studio. Un vero e proprio reportage a puntate che vi proponiamo qui si seguito

IL TESTO DELLA CANZONE “TI VORREI SOLLEVARE”

Mi hai lasciato senza parole
come una primavera
e questo è un raggio di luce
un pensiero che si riempe
di te
E l’attimo in cui il sole
diventa dorato
e il cuore si fa leggero
come l’aria prima che il tempo
ci porti via
ci porti via
da qui
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
Mi hai detto ti ho visto cambiare
Tu non stai più a sentire
per un momento avrei voluto
che fosse vero anche soltanto
un pò
Perchè ti ho sentito entrare
ma volevo sparire
e invece ti ho visto mirare
invece ti ho visto sparare
a quell’anima
che hai detto che non ho
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei ritrovare
vorrei viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos’è l’amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
e viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos’è l’amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore
vorrei viaggiare su ali di carta con te
vorrei sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos’è l’amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
406