Aperitivo a Grado

Fiorentina-Udinese 3-0 Kalinic e Ilicic affondano i bianconeri- le PAGELLE

facebook

gol fiorentinaL’udinese, reduce da due vittorie consecutive in campionato va a Firenze alla ricerca di una continuità che potrebbe premiarla in modo addirittura inaspettato. Colantuono deve rinunciare a Wague che è ancora reduce d aun problema muscolare e va solo in panchina. La Fiorentina che sciorina un calcio palla a terra molto efficace mette in difficoltà i bianconeri fin dall’inizio. Il vantaggio, meritato arriva comunque su una situazione di fortuna con una deviazione di Kalinic su tiro di Badelj: L’Udinese comunque punge con qualche puntata di badu e Widmer che di testa colpisce il palo (ancora sullo 0-0) ma la Fiorentina rischiaa più volte di debordare con Kalinic che sbaglia l’insbagliabile. I bianconeri partono più convinti nel secondo tempo ma la Fiorentina raddoppia  su un rigore concesso per fallo di Badu su Kalinic. Ilicis trasforma. L’Udinese avrebbe la possibilità di riaprirla ma Di Natale sbaglia solo davanti al portiere una palla solo da appoggiare. Il terzo gol arriva ll’85° con un colpo di testa di Gonzalo Rodriguez su calcio d’angolo

 

KARNEZIS 6: incolpevole sul gol
PIRIS 5,5: sempre preso male sui passaggi alle sue spalle,
DANILO 6:  ricorda  Atlante che portava l’intera volta celeste sulle spalle. Qualche chiusura provvidenziale ma anche qualche leggerezza disseminata qUA E Là
dal 75° MARQUINHO
FELIPE 5,5: fa fatica sugli inserimenti in velocità
WIDMER 5,5: colpisce il palo del rammarico sullo 0-0, per il resto non riesce ad aiutare sulla linea difensiva. Palla d’oro servita a Di Natale
BADU 6: ottimo negli inserimenti; abbastanza sorprendente che le occasioni gli capitino sulla testa
LODI 5,5: cuce e tenta di costruire ma la Fiorentina è di un altro livello
ITURRA 5,5: il palleggio della fiorentina è dal sapore spagnolo.  Ci mette il suo mestiere e non demerita più degli altri
DAL 57° B.FERNANDES 6: entra con il piglio giusto e inventa delle giocate interessanti
EDENILSON 5,5: anche lui viene travolto dall’esterno di turno (Bernardeschi). la teoria di aggredire non ha pagato visto che siamo rimasti sempre a spalle scoperte. In fase offensiva però è davvero sorprendente considerando che gioca a sinistra da adattato
THEREAU 6: qualche goccia di qualità in un mare violae
AGUIRRE 5: non la vede mai
DAL 57° DI NATALE 5,5: sbaglia un gol che non poteva sbagliare

TATARUSANU sv
TOMOVIC 6
RODRIGUEZ 6
ASTORI 6
BERNARDESCHI 7
BADELJ 6,5
VECINO 6
ALONSO 7
ILICIC 7
dal 73° PASQUAL
B.VALERO 6,5
KALINIC 6,5

 

368