Aperitivo a Grado

soldino5
Messa dello spadone, rievocazione storica, messa del tallero, corsa dei carri infuocati, pignarul. Tantissimi gli appuntamenti di oggi in Friuli per l’Epifania 2010. Vi mostriamo le immagini e vi invitiamo a inviarci le vostre foto a redazione@udine20.it. Qui tutti gli appuntamenti per la giornata del 6 gennaio

CIVIDALE: MESSA DELLO SPADONE
Come ogni anno da tradizione che si rispetti, il Duomo di Cividale questa mattina era affollatissimo per la Messa dello Spadone, un rito epifanico dei più tradizionali in Friuli. Prima della lettura del Vangelo il diacono con l’elmo piumato benedice i fedeli con una spada ( che dovrebbe essere appartenuta al patriarca di Aquileia Marquardo di Randek). Tale gesto si narra che significhi la preminenza del potere spirituale su quello temporale. Al termine della cerimonia si è svolta per le vie di Cividale la sfilata in abiti storici










TARCENTO: PIGNARUL GRANT
Il 2010 per il FVG sara’ ancora un anno difficile, con qualche speranza di bene. E’ il responso del Pignarul Grant di Tarcento. Il Vecchio Venerando dal Colle di Coja ha osservato l’andamento del fumo che si è diretto a Sud, segno di nuove difficolta’

tarcento_2

tarcento_1

GEMONA: MESSA DEL TALLERO
inizia con la sfilata storica da palazzo Boton verso il duomo l’epifania a Gemona per poi proseguire con la messa del tallero. Il tallero e’ la moneta austriaca del 700 con raffigurata l’immagine del volto dell’imperatrice Maria Teresa e viene donato dal sindaco all’arciprete di Gemona in segno di cooperazione. Durante la messa l’arciprete ha ricordato quanti hanno perso il lavoro e la fiducia in questo momento di crisi. Al termine della messa del tallero, la sfilata per le vie con dame, armigeri e tanti figuranti





“BEFANA VIEN DAL MARE DI MARANO LAGUNARE”
FOTO: NEVIO REGENI









ANDREA BRUNO MAZZOCATO, VESCOVO DI UDINE
“I magi mostrano che Gesù è la Luce e la Salvezza per ogni uomo, il cammino necessario per giungere fino a Lui. Essi affrontano un viaggio lungo e incerto per arrivare a Dio che si è fatto presente in mezzo agli uomini. Sono degli onesti e coraggiosi cercatori di Dio e in lui e solo in lui sperano di trovare il senso e la salvezza della loro vita. Anche oggi come in passato l’uomo è tentato di aggrapparsi a soluzioni facili e illusorie come la ricerca di una sicurezza materiale cercata a buon mercato, cioé giocando. I magi  ci invitano invece a non fermarsi alle illusioni, ma ad affrontare con onestà e responsabilità la nostra vita con le sue incertezze, le sue domande, il bisogno di trovare un senso e una speranza”.

GIAMPAOLO CREPALDI, VESCOVO DI TRIESTE
“I cristiani devono mettersi in marcia e come i Magi, e cercare il Signore’. Le letture di oggi ‘evidenziano il contrasto tra i lontani, i Magi, che cercano e trovano il Salvatore, e i vicini, gli abitanti di Gerusalemme, che non cercano il Messia. La notizia portata dai Magi, invece di suscitare la gioia e di spingerli alla ricerca, provoca turbamento. Dalle Scritture sanno dove e’ nato il Salvatore, ma essi non si muovono. Non hanno nessuna voglia di mettersi in cammino a cercare.  Spesso anche noi cristiani, come gli abitanti di Gerusalemme, non ci preoccupiamo di cercare veramente il Signore; ci accontentiamo di una religiosita’ stanca, senza slancio, senza impegno e senza gioia’. I Magi devono costituire per noi un richiamo ad approfondire sempre piu’ la nostra fede, non solo, ma anche a testimoniarla. Noi che abbiano incontrato la luce dobbiamo diffonderla, noi che abbiamo scoperto la Verita’ e l’Amore, dobbiamo donarli. Noi stessi, con la nostra vita conforme al Vangelo, dobbiamo farci stella che guida tante persone in ricerca fino a provare la gioia di scoprire Cristo Salvatore, speranza del mondo’.

Questa sera alle 22.00 su Telefriuli durante la trasmissione “Lo Scrigno” condotta da Daniele Paroni verranno mostrate moltissime immagini dei pignarul svolti in regione

LINK: Le foto dell’epifania in Friuli 2009

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
609