Aperitivo a Grado
facebook

friulidoc2010

Sarà un edizione dedicata alle Terre dei Patriarchi quella della kermesse enogastronomica Friuli Doc 2011. Accanto al Comune di Udine, alla Camera di commercio e alla Confartigianato da quest’anno anche la Provincia e l’Ersa faranno squadra con la macchina organizzativa di Friuli Doc. Al momento nelle casse ci sono solamente 40.000 euro contro i 130.000 stanziati lo scorso anno dalla regione.
In un incontro ieri tra Martines, Violino, Franco Mattiussi e Maurizio Franz è stata studiata una strategia per far fronte ai 90.000 mila euro che mancano per per mantere alta la qualità dell’evento secondo il vice sindaco Vincenzo Martines

La Provincia di Udine: sosterrà Friuli Doc nell’ambito del macroprogetto “Terre dei Patriarchi” per il quale ci sono a disposizione 500.000
L’Ersa e la Regione: Friuli Doc è un punto di riferimento per i prodotti friulani, c’è quindi la voglia di contribuire all’evento

Sembra sia davvero breve il passo che porterà alla firma di un accordo e di un piano di lavoro per l’edizione 2011 e 2012

388