Aperitivo a Grado
facebook

friulidoc-1-3
Dopo il grande successo delle prime due edizioni, le Officine Giovani del Comune di Udine propongono anche quest’anno il progetto “Oasi”, uno spazio tutto dedicato ai giovani nell’ambito di Friuli Doc. Anche nella prossima edizione della kermesse l’area di fronte a palazzo Antonini ospiterà un palco sul quale si alterneranno giovani band, dj e spettacoli teatrali. Chiunque fosse interessato ad avanzare la proprio candidatura può rivolgersi entro il 10 agosto direttamente alle Officine Giovani negli orari di segreteria (piazzale Valle del But 3, di fronte al parco di cemento, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20) descrivendo la propria idea e le relative esigenze tecnico-logistiche. Possibilmente i candidati dovrebbero corredare le varie proposte con una documentazione audio/video delle performance, un progetto, materiale fotografico delle opere e un curriculum artistico del singolo o del gruppo. Lo staff valuterà le candidature che perverranno, accogliendo quelle che risultino di qualità a livello artistico e sostenibili dal punto di vista tecnico.

Lo spazio verrà gestito dalle Officine Giovani in collaborazione con l’ufficio Turismo del Comune e l’università degli studi di Udine. In particolare le Officine Giovani cureranno la programmazione di iniziative, esibizioni, spettacoli e mostre in uno spazio di visibilità gratuito nell’ambito dei quattro giorni di Friuli Doc. Nell’area di fronte a palazzo Antonini i singoli o gruppi potranno utilizzare gratuitamente: un palco, un service audio e luci, ma anche uno spazio per mostre e installazioni, con eventuali materiali di consumo o attrezzature tra quelle a disposizione del Comune.

“L’obiettivo – spiega l’assessore alle Politiche giovanili, Kristian Franzil – è proprio quello di offrire uno spazio tutto dedicato ai giovani nell’ambito di Friuli Doc, un’occasione dove potersi sentire parte attiva di una manifestazione che coinvolge tutta la città. Oasi quindi vuole essere un’opportunità di protagonismo in cui i giovani possono vivere una dimensione di divertimento attraverso una proposta qualitativamente valida e attuale dal punto di vista artistico, culturale e sociale”.

Le proposte sotto diverse forme (esibizioni, installazioni, performance, mostre e altro) devono essere pensate, realizzate e gestite da singoli, gruppi o associazioni senza scopo di lucro, di età compresa tra i 14 e i 30 anni (o composti per almeno il 75% da persone di età compresa tra 14 e 30 anni). La realizzazione delle stesse nell’ambito dell’Oasi non deve comportare costi per l’organizzazione. La partecipazione non darà diritto a compensi. Per informazioni Officine Giovani, piazzale Valle del But 3, 33100 Udine (officinegiovani@gmail.com 0432-541975).

401