Aperitivo a Grado
facebook

FDOC_140x200_02V2
Sarà ricchissima di eventi e iniziative anche la seconda giornata di Friuli Doc. Venerdì 16 settembre il programma musicale proporrà ben 13 appuntamenti, fra i quali spicca il concerto di Omar Pedrini: l’ex leader dei Timoria si esibirà alle 21.30 in piazza Marconi (di fronte alla biblioteca Joppi), accompagnato da un’altra chitarra in acustico e riproporrà i suoi successi di sempre, cover e improvvisazioni in chiave rock. Piazza Libertà, sempre alle 21.30, sarà il palcoscenico del Fvg Gospel Choir, ma per tutta la serata ci sarà solo l’imbarazzo della scelta, con proposte musicali e divertimento in tutti gli altri luoghi della festa.

Non solo musica, per una giornata piena di eventi e iniziative per tutti i gusti. Alle 18 immancabile l’appuntamento con l’ormai tradizionale distribuzione della minestra di fagioli, a cura di Lady Chef, con la partecipazione dell’assessore alla Pianificazione territoriale, Mariagrazia Santoro. Chi invece preferisce approfondire il tema dei Patriarchi, a cui è dedicata l’edizione 2011 di Friuli Doc, al cinema Centrale, sempre alle 18, sarà proiettato il documentario di Giovanna Zorzenon “Udine/Udin… E i Patriarchi scendevano dal Castello”. In mattinata ci saranno anche i gruppi di cammino e la ludoteca di via del Sale sarà aperta con orario straordinario dalle 19.30 alle 23.30.

Il programma dei concerti della seconda giornata. Si comincia alle 19.30 ai Giardini del Torso in via del Sale, con le colonne sonore del gruppo bandistico Armonia – Sedegliano, mentre alle 21 si cambierà genere con la musica del dj Kappah. Punk, blues e psichedelico saranno i generi protagonisti dalle 20 con Ulisse e i Ciclopi, all’Oasi giovane di via Petracco, che alle 21 passerà all’indie rock con The Charlestones, mentre alle 22.30 lo spazio sarà tutto per il folk-punk degli Arbe Garbe. Alle 21.30 scatteranno otto concerti in altrettante piazze: oltre a Pedrini e al Gospel, ci saranno i FrancoFabrica in piazza San Cristoforo, i Playa Desnuda (pop reggae e ska) in piazza Matteotti, i Fantasy con il revival d’autore sul piazzale del Castello, i Luky and his fried chickens in Largo Ospedale Vecchio, i Mirna Live con la cover disco in Piazza Duomo e gli Exes con la cover pop rock in Piazza XX Settembre. Musica itinerante con la banda di Cervignano.

Animazione nelle vie del centro. Nelle vie del centro animazione da strada con “Patriar…chi?” a cura della Compagnia del carro di Staranzano e animazione tricolore a cura di “Partylandia” e con tanti appuntamenti anche per i bambini e le famiglie. Alle 15 a Palazzo Morpurgo “I giochi della tradizione” a cura di Codex, sotto la Loggia del Lionello il laboratorio didattico “Fasin a man” a cura di Maravee Animazione mentre alle 16 “Truc-Art” a cura di Ursus Animazione. Sotto il loggiato del Castello alle 16 l’antica arte degli origami, laboratorio didattico a cura di Julia Artico. Infine alle 18 ai Giardino del Torso, musica under-12 con il dj Gargamella.

Friuli doc quotidiano. Ospiti dello spazio quotidiano in cui conoscere le curiosità e il programma della giornata, venerdì 16 ci saranno il vicesindaco Enzo Martines, gli artisti del Fvg Gospel Choir, il vicepresidente della Provincia di Udine, Daniele Macorig e molti altri ancora.
Martina Riva, giornalista di Sky Tg24 e presentatrice ufficiale della manifestazione, intratterrà il pubblico e intervisterà gli ospiti: un modo per conoscere da vicino i protagonisti dell’edizione 2011 e per ascoltare aneddoti direttamnte dai protagonsiti della kermesse. Al termine, gli allievi ell’Isis Stringher di Udine, futuri professionisti della ristorazione, prepareranno e offriranno ai presenti un aperitivo.

Gruppi di cammino e Ludoteca. In occasione di Friuli Doc, i “Gruppi di Cammino” di Città Sane organizzano una camminata con partenza alle 10 dal parco Moretti, giro delle rogge ed esercizi di ginnastica insieme all’Unione italiana Sport per tutti (Uisp) e arrivo alle 11 ai Giardini del Torso, dove ci sarà un punto informativo messo a disposizione da Città Sane ad alcune associazioni di volontariato locali. Ai Giardini del Torso ci sarà anche la Ludoteca aperta con orario speciale: dalle 19.30 alle 23.30 in tutte le giornate della kermesse e dalle 16.30 alle 17.30 con un laboratorio di animazione che venerdì 16 sarà dedicato al mosaico.

Documentario sui Patriarchi. Per chi vuole conoscere la storia delle terre dei Patriarchi, a cui è dedicata l’edizione 2011 di Friuli Doc, venerdì 16, al cinema Centrale di via Poscolle alle 18, sarà proiettato il documentario di Giovanna Zorzenon “Udine/Udin… E i Patriarchi scendevano dal Castello”, realizzato insieme all’Associazione “Ilaria Valli Produzioni”. Pensato come un “volo d’angelo” sulla città di Udine, il film riscopre tra storia e leggenda i suoi luoghi più suggestivi, dalla Loggia del Lionello e piazza S. Giacomo percorrendo i portici di via Mercatovecchio. Il documentario si avvale della colonna sonora di Claudio Parrino. Nel cast, Gabriella Tessari, Kiria x’Kelly dell’Abate bianco, Ivolina Tentor e Anna Pittini. Presentano l’assessore alla Cultura del Comune di Udine Luigi Reitani, la storica Diana Barillari, l’architetto Adalberto Burelli, Luca Censabella e Romano Vecchiet, direttore della Civica Biblioteca “V. Joppi” di Udine
Tutte le informazioni, il programma e molto altro ancora è consultabile sul sito HYPERLINK “http://www.comune.udine.it” www.comune.udine.it o presso il PuntoInforma in via Savorgnana 12 (tel. 0432 414717/718).

434