Aperitivo a Grado

Friuli Doc 2015: programma giovedì 10 settembre

facebook

friulidoc2015a

Tutto è pronto per il via alla XXI edizione di Friuli Doc. Cresce infatti l’attesa per la più grande kermesse enogastronomica della regione in programma a Udine a partire da giovedì 10, a domenica 13 settembre.
.
Protagonista della cerimonia inaugurale, domani alle 17.30 in piazza Libertà, sarà il giornalista sportivo Bruno Pizzul, per oltre 15 anni conosciutissimo commentatore delle partite della Nazionale italiana di calcio e testimonial dell’evento. Al suo fianco, tra gli altri, ci saranno anche i padroni di casa, il sindaco di Udine, Furio Honsell e l’assessore comunale alle Attività Produttive e Turistiche, Alessandro Venanzi, la presidente della Regione Fvg, Debora Serracchiani, gli assessori regionali alle Risorse Agricole e Forestali, Cristiano Shaurli, e alle Infrastrutture, Mariagrazia Santoro, l’assessore provinciale alle Attività produttive, Leonardo Barberio, e il Prefetto di Udine, Vittorio Zappalorto. A scandire l’evento inaugurale, presentato dalla speaker ufficiale di Friuli Doc 2015, la giornalista Martina Riva, saranno anche quest’anno le note della Fanfara della Julia.

Il nostro sondaggio vi permette di votare fino a 3 stand, perchè si sa, le prelibatezze a Friuli Doc non mancano di certo! Una volta deciso a chi dare la vostra preferenza ricordatevi di cliccare il tasto VOTA che si trova in fondo al sondaggio

 

Dopo i saluti iniziali, via dunque al programma della manifestazione, che anche in questa edizione sarà arricchita da tanti concerti e spettacoli all’insegna della qualità. Il programma artistico proposto dalla Pregi Srl di Renato Pontoni proporrà complessivamente quasi 100 appuntamenti e circa 500 artisti coinvolti. Un programma capace di coniugare la cultura dell’ascolto, la tradizione e l’innovazione, puntando a un costante rinnovamento e miglioramento e cercando di dare spazio anche a nuove realtà. E saranno tantissime le novità che attendono il grande pubblico di Friuli Doc. Dallo spettacolo finale, per la prima volta non un concerto, ma un grande evento di teatro figurativo acrobatico, ai grandi appuntamenti culturali. Dalla rinnovata sinergia con l’università di Udine alla valorizzazione delle lingue regionali. Da una sempre maggiore attenzione sulla tracciabilità dei prodotti alla partecipazione di tanti sponsor pronti a sostenere la manifestazione fino alla nuova veste ricca di contenuti e sorprese, tra show cooking, spettacoli e conferenze, pensata per piazza Matteotti, ribattezzata la “Piazza delle Stelle”.

Il programma dei concerti della prima giornata
Ad aprire il palinsesto musicale del primo giorno di Friuli Doc sarà, alle 18 nel Garden del Visionario (via Asquini), la musica rinascimentale popolare di tradizione friulana dei Furclap. Alle 19 in piazza Matteotti invece darà il via alla kermesse l’Orchestra a fiati Euritmia diretta dal Maestro Franco Brusini. Alle 20.30 all’Auditorium Zanon, poi, spazio ai fiati dell’Academia Symphonica di Udine, mentre alle 21.30 nel main stage di piazza Libertà via al concerto pop rock projetc dell’FVG Gospel Choir diretto dai Maestri Rudy Fantin e Alessandro Pozzetto. Sempre alle 21.30 in piazza Matteotti allieteranno il pubblico le sonorità classiche jazz & swing della big band Gone with the swing, così come i Pump up the Radio faranno cantare tutti alle 21.30 in piazza San Cristoforo. Cover italiane e non solo protagoniste alle 21.30 in piazza XX Settembre con gli Exes. Largo Ospedale Vecchio parte con alle 19.30 con un aperitivo e la simpatia di Sergio Galantini e, a seguire, la musica dei Mappets. Piazza Venerio, invece, ancora una volta alle 21.30 ospiterà il “viaggio nel passato” dei Chrunchy Candies, mentre il piazzale del Castello, vedrà la partecipazione della leggenda friulana del rock Beppe Lentini e The Great Balls of Fire R&B

Show cooking. Dopo il grande successo e il tutto esaurito delle scorse edizioni c’è grande attesa anche per gli show cooking che prenderanno il via a partire da venerdì 11 in piazza Matteotti. A dare il la alla tre giorni Daniele Persegani, già chef della nazionale italiana di calcio e Franca Rizzi, entrambi amatissimi dal pubblico di Alice TV e non solo. Saranno loro, che per primi nel 2012 hanno inaugurato la grande stagione degli appuntamenti con le ricette in diretta, a catturare con simpatia il pubblico svelando i segreti in cucina, realizzando le proprie ricette step by step e insegnando i trucchi del mestiere. “Lezioni di gusto”, questo il titolo del contenitore, li ospiterà venerdì 11 alle 11 e alle 16 (così come anche sabato alle 11), per poi lasciare il palco, o meglio, i fornelli a un altro ricchissimo parterre di chef stellati che si alterneranno fino a domenica.
Ricette e divertimento assicurato anche per i più piccoli, con l’atteso ritorno degli appuntamenti di cucina dedicati ai bambini con il grande chef pluristellato Emanuele Scarello ai giardini del Torso, affiancato quest’anno dalla giornalista Sabrina Vidon. Il maestro friulano padrone di casa del ristorante “Agli Amici di Godia” Scarello terrà un laboratorio quotidiano dedicato ai più piccoli (il primo venerdì 11 alle 15.30).

591