Aperitivo a Grado
facebook

pignarul.jpgSi attendono buoni auspici per il 2009 dalla Fugarele, che sarà accesa il 6 gennaio a Camino in via S. Giacomo. L’appuntamento con il tradizionale Pignarûl buttriese,che va a concludere il programma natalizio del Comune di Buttrio, è dalle ore 9.30.
 La giornata inizia con l’allestimento dei chioschi, segue alle 12.30 pranzo agreste, alle 14.30 giochi per bambini, alle 16.30 dimostrazione di motocross di un gruppo di appassionati del goriziano, con esibizione di moto d’epoca, alle 18 arrivo dei Re Magi e accensione falò, distribuzione di vin brulé, tè e cioccolata calda per tutti. Chiuderà la festa la lotteria.
Organizzata dall’Ail (Associazioni Iniziative Locali) di Camino, in collaborazione con l’Ana di Buttrio e la Protezione Civile comunale, l’iniziativa coinvolge anche numerosi cittadini volontari; il Comitato Fugarele fu fondato nel 1980 dall’ex sindaco Silvano Passon, scomparso lo scorso anno; l’edizione 2009 ha visto tra gli organizzatori sua figlia Erika. “Il falò epifanico – spiega il presidente dell’Ail Pietro Scontrino -, formato da ramaglie e legni raccolti nelle ultime due settimane tra i nostri contadini, sarà poi interpretato dai Re Magi, tra cui un anziano del paese, che comunicheranno i loro auspici alla popolazione”. La Fugarele resterà accesa fino al mattino seguente.
Ancora visitabile fino al 6 gennaio il “Giropresepi” per le vie di Buttrio in via Lungoroggia, Chiesa S. Michele a Vicinale, via Cividale presso Centro Anziani, Chiesa Parrocchiale di Buttrio, via I. Nievo, Chiesa di Camino. Info: Ufficio IAT, via Cividale 21 Buttrio, tel. 0432 673311.

Fonte: Rosalba Tello
Foto: Luca Candini

597