Aperitivo a Grado

Gazzelle in concerto a Pradamano. 29 aprile 2017

facebook

gazzelle

Il 29 aprile al Rock Club 60 di Pradamano (UD) protagonista della serata sarà Gazzelle! che presenterà il suo disco d’esordio “Superbattito”, contenente 8 tracce che sono delle vere e proprie hit.

In apertura al concerto di Gazzelle suoneranno due giovanissimi cantautori del Circolo Acustico di Udine: Giovanni di Capua, classe ’99 e Giacome Stallone, attore del terzo anno dell’Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe.

Chiuderà un dj set: il Top of The Pop Party.

“Occhiali da sole, occhiaie da solo. Zenzero e zucchero filato. Con la felpa sporca della sera prima. Sexypop.” Nuovo super concerto al Rock Club 60 di Pradamano. Il 29 aprile arriva il misterioso Gazzelle, nuovo astro nascente del pop italiano, che con i suoi live sta riempiendo i club di tutta Italia. Ingresso in serata 8 euro.

Uscito il 3 Marzo per Maciste Dischi Superbattito, l’ album d’esordio di Gazzelle è stato fin da subito molto chiaccherato da tutti. Le sue canzoni immediatamente hanno iniziato a girare in rete tra i giovani e ad essere cantata ai concerti.

L’immagine di Gazzelle è avvolta nel mistero: di lui si sa poco e niente, se non che le sue canzoni sono cantate da tutti e i suoi concerti sono pieni. Che sia un gioco, una strategia, oppure una scelta consapevole poco conta. Il suo tocco personale riuscirebbe a rendere unico anche il “già sentito”: potremmo collocare “Superbattito” a metà strada tra il pop malinconico dei TheGiornalisti e l’indie pop di Calcutta, eppure il suo timbro e il suo gusto catchy riescono a dare un sapore nuovo all’album. Il synth pop (da lui definito sexy pop), insieme al suo modo di scrivere, a tratti enigmatico, a tratti così chiaro e limpido, rendono questo lavoro difficile da dimenticare.

In apertura a Gazzelle ci saranno due nuove scommesse del Circolo Acustico di Udine: suonerà il giovanissimo Giovanni di Capua, classe ’99, che presenterà suoi brani caratterizzati da una vivace ironia e da riflessioni sul vissuto quotidiano. A seguire il duo “Le Cinture d’Insicurezza”, formato da Giacomo Stallone, attore della Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe e da Riccardo Cotti.

Finiti i concerti seguirà una festa per celebrare i migliori successi italiani dagli anni 0 ad oggi, un viaggio attraverso il costume e la cultura del nostro paese: Top of The Pop Party. Si balla (e si canta!) al suono di: 883, Lunapop, Subsonica, Le Vibrazioni, Bluvertigo, Jovanotti, Mina, Vasco Rossi, Thegiornalisti, Prozac+, Mina, Nada, Caparezza, Afterhours, Negrita, Calcutta, Amor Fou, Mannarino, Zen Circus, Luca Carboni, Ligabue, Queen, Michael Jackson, Madonna e tutto il meglio del POP!

2.083