Aperitivo a Grado

Giornata nazionale dei castelli in Friuli: 29/30 mag

facebook

102_PalmanovaSabato 29 e domenica 30 maggio ritorna l’appuntamento con le Giornate Nazionali dei Castelli, organizzate dall’Istituto Italiano dei Castelli simultaneamente su tutto il territorio nazionale. La sezione Friuli Venezia Giulia ha scelto per questa due giorni di puntare l’attenzione sui problemi conservativi che interessano il sistema fortificato di Palmanova (UD) e presentare i recenti studi e le indagini archeologiche condotte nel sito del castello di Toppo a Travesio (PN).
Lo scopo dell’iniziativa, giunta alla sua 12a edizione, è infatti quello di avvicinare il pubblico ad un settore dell’architettura di enorme importanza per il nostro Paese sul piano ambientale, storico, culturale e artistico, che con le sue oltre 20.000 strutture fortificate è, dopo le chiese, il maggior patrimonio architettonico italiano.
L’evento è realizzato con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Provincia di Udine, del Comune di Travesio.
Taglio del nastro previsto per sabato 29 maggio alle 15:30 a Palmanova, con incontro presso Porta Cividale.
Tale visita, organizzata in collaborazione con Italia Nostra-sezione di Udine, si inserisce nell’ambito delle iniziative dell’Istituto per incentivare la conservazione dei sistemi fortificati. In particolare, spiega la Presidente Alessandra Quendolo, “La visita al sistema fortificato di Palmanova è stata scelta in preparazione ad un importante convegno di studi previsto a Palmanova per settembre 2010, organizzato dall’Istituto Italiano dei Castelli (sezione FVG), dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici del FVG e da Italia Nostra-sezione di Udine. In quell’occasione si parlerà di “Il restauro delle architetture fortificate in mattone, tra conoscenza, progetto ed esperienze”.
La visita guidata si snoderà da Porta Cividale seguendo la parte fortificata lungo il fossato fino a Porta Aquilia e metterà in luce soprattutto i problemi di conservazione del sito.
Alla visita sarano presenti: arch. Luca Rinaldi, Soprintendente Beni Architettonici e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia; l’ing. Francesco Sorrentino, ing. Capo Genio Civile di Udine; col. Pellegrino Bellino, direttore Museo Storico Militare; dott.ssa Gabriella Del Frate, direttore Civico Museo Storico; arch. Michela Cafazzo, presidente Italia Nostra – sezione di Udine; arch. Michela Bosco; arch. Barbara Pessina.
Domenica 30 maggio l’appuntamento sarà a Travesio (PN) per la visita al Castello di Toppo. Presso Palazzo Toppo Wasserman (via G. Verdi, 98) alle ore 15:00 si terrà una breve illustrazione dal titolo “Il Castello di Toppo: recenti studi e scoperte”. Interverranno il dott. Luca Villa, l’ arch. Alessandra Quendolo e l’ arch. Nicola Badan. In questa sede verrà anche presentato “EduStones”, un progetto educativo per la promozione e la conoscenza delle architetture fortificate curata dal gruppo Edu-Games.
Alle ore 16:30 in programma la salita al Castello, con autovettura, e la visita guidata.

1.039