Aperitivo a Grado

Dopo aver infiammato i palchi di mezza penisola lo scorso anno, i Gogol Bordello, la band gypsy punk più amata al mondo, è tornata a grande richiesta live nel nostro paese. Eugene Hütz e compagni sono stati i protagonisti domenica 22 luglio, dell’unico concerto nel Nordest, in programma al Festival di Majano.
Ad aprire il concerto è stato il gruppo rock/blues udinese dei The High Jackers.

Fra i grandi eventi della 58° edizione del Festival di Majano troviamo anche i concerti di Negrita (26 luglio), Ros (3 agosto a ingresso libero) e il musical dei record Grease (11 agosto). Biglietti in vendita, info su www.azalea.it

Foto: Giandomenico Ricci

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.022