Aperitivo a Grado

Gorizia: 29 ordigni della prima guerra mondiale fatti brillare

facebook


Sono stati fatti brillare oggi, all’aeroporto “Duca d’Aosta” di Gorizia, 29 ordigni residuati bellici della prima Guerra mondiale. L’opera di neutralizzazione è stata eseguita dagli artificieri del terzo Reggimento Genio Guastatori di Udine, unità alle dipendenze della Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli” di Gorizia. Le granate italiane e austriache, ancora attive, di circa sette chilogrammi l’una, sono state trovate durante operazioni di bonifica. Sono stati distrutti anche altri residuati bellici rinvenuti in diverse occasioni nel territorio della provincia di Gorizia. Il terzo Reggimento Genio Guastatori è una delle sette Unità dell’Arma del Genio incaricate di bonificare il territorio dell’Italia centrosettentrionale dai numerosi residuati bellici ancora esistenti e pericolosi. Quest’anno sono stati già effettuati oltre 250 interventi.

1.226