Aperitivo a Grado

Gorizia: a Farra vino e arte – 21/22 luglio 2018

facebook

Sabato 21 e domenica 22 luglio, la Tenuta Villanova di Farra d’Isonzo ospiterà un’inedita degustazione che abbina i vini dell’azienda con i tessuti ideati e realizzati dall’associazione Noi… dell’arte

Creando una simbiosi tra i vini prodotti dalla Tenuta Villanova e i tessuti realizzati da Antonella Pizzolongo e Flavia Turel dell’associazione culturale Noi… dell’arte, la Tenuta di Farra d’Isonzo diventa suggestiva location per Wine Textures: una degustazione, un’esposizione d’arte contemporanea e un laboratorio dimostrativo che, insieme, danno vita ad un percorso sensoriale unico nel suo genere.

Sabato 21 luglio, a partire dalle ore 18 sarà possibile partecipare ad una degustazione originale ed inedita in cinque tappe che coinvolgerà vista, gusto, olfatto e tatto, grazie all’innovativo abbinamento tra i vini della Tenuta Villanova e i tessuti, fatti e tinti a mano con erbe e vini, realizzati in esclusiva ed ispirati agli uvaggi dell’azienda.

La serata sarà accompagnata dal catering di CookingPaola e dalla suggestiva musica dal vivo dell’Orchestra d’Archi di Farra che eseguirà musiche di Mozart, Vivaldi e Bach.

L’evento non si conclude qui: domenica 22 luglio, infatti, sarà possibile partecipare ad un laboratorio dimostrativo della tecnica di tintura naturale “Colorando con il vino”, a cura dell’esperta Flavia Turel.

Inoltre, i suggestivi spazi dell’azienda saranno valorizzati grazie all’allestimento di una mostra di fiber art contemporanea che ospiterà opere delle artiste Rosanna Colloricchio, Liviana Di Giusto, Antonella Palomba, Antonella Pizzolongo e Flavia Turel, che hanno all’attivo numerose mostre personali e collettive in Regione e non soltanto. L’esposizione sarà visitabile gratuitamente durante l’intero weekend.

1.074