Aperitivo a Grado

Gorizia: appuntamento a Farra per osservare le meraviglie del cielo del 2 agosto 2018

facebook

 I quattro pianeti più luminosi del firmamento saranno i protagonisti della serata in programma giovedì 2 agosto all’osservatorio astronomico di Farra d’Isonzo (GO). I “magnifici quattro” sono Venere, Giove, Saturno e Marte, in queste sere tutti e quattro contemporaneamente sopra l’orizzonte.
Venere si trova a 120 milioni di chilometri di distanza dalla Terra e all’oculare si mostra con una fase che, giorno dopo giorno, è sempre più ridotta, tanto da apparire come una piccola Luna al primo quarto.
Giove, il più grande di tutti, sarà accompagnato dai quattro satelliti galileiani, di cui solo tre visibili mentre il quarto, Io, sarà in transito davanti al pianeta.
Magnificamente circondato dall’anello che lo contraddistingue Saturno offrirà la sua spettacolare immagine nonostante la lontananza di quasi un miliardo e 400 milioni di chilometri.
E questo è l’anno della grande opposizione di Marte, il pianeta rosso, che, sebbene sia visibile da Terra ad anni alterni, ogni quindici anni raggiunge la minima distanza di 57 milioni di chilometri.
Nel corso della serata sarà in funzione anche il planetario all’interno del quale si proietteranno filmati astronomici e verrà simulato il movimento della volta celeste.
Per partecipare agli eventi in osservatorio è richiesta l’adesione al circolo astronomico: le categorie di iscrizione sono quella di “socio visitatore”, tessera annuale del costo di 10 euro, e “socio junior”, del costo di 5 euro, pensata per gli studenti. Non c’è prenotazione.

472