Aperitivo a Grado

Gorizia. Cambia lavoro e si chiude in casa ma non riesce a sfuggire al persecutore

facebook

GORIZIA (26 novembre) – Un cittadino turco residente a Trieste, A.A. di 24 anni, è stato arrestato dai carabinieri poiché ritenuto responsabile di stalking nei confronti di una donna che a causa delle minacce è stata costretta a cambiare anche lavoro e residenza. Secondo i carabinieri di Trieste, la donna ha subito per settimane minacce di morte, di violenza sessuale e molestie telefoniche.

Fonte: http://www.gazzettino.it/

148