Aperitivo a Grado

Gorizia: Natale 2015, apre la pista di ghiaccio

municipio comune goriziaAncora un week end a tutto Natale a Gorizia. Questa volta protagonisti saranno pattini e dolci che daranno vita al villaggio “Cioccolato sul ghiaccio” ormai quasi pronto in piazza Vittoria. L’apertura è prevista per  venerdì 11 dicembre 2015alle ore 18.30. La pista di ghiaccio è una delle più grandi in regione, visto che misura 30 metri per 15 e vi si potrà pattinare con 3 euro l’ora, noleggio dei pattini compreso.
La struttura sarà circondata da una ventina di gazebo in cui si troveranno i più diversi tipi di cioccolato, alcuni dei quali arriveranno direttamente da Perugia per la delizia degli appassionati, e chi non lo è, di questa meravigliosa delizia che non sarà presente solo in piazza Vittoria ma anche nella sede della Fondazione Carigo, dove si potrà visitare la mostra “Il cioccolato nella Grande Guerra, da peccato di gola a genere di conforto”.
Ma c’è anche un motivo in più, per le famiglie, per trascorrere questo fine settimana a Gorizia vista la presenza, ancora, delle giostre di Sant’Andrea, che rimarranno in città fino a domenica.
Pista di ghiaccio, cioccolato, giostre, dunque, ma non solo. Il centro città, infatti, completamente illuminato, offre occasioni straordinarie di shopping, con i negozi aperti mentre i ristoranti dell’associazione Gorizia a Tavola, prepareranno per l’occasione piatti tipici del territorio, un’occasione imperdibile per assaporare il gusto delle ricette antiche.
Senza dimenticare, visto che si parla di cibo, la Strada dei sapori, via Rastello, dove, nei vecchi negozi riaperti per le festività, si cucina come un tempo, recuperando pietanze dimenticate.
Ma a Gorizia c’è anche un’offerta culturale straordinaria con ben cinque mostre. Oltre a quella sul cioccolato, gia citata, ce n’è una in castello, sulla Grande Guerra. Uno dei curatori, Andrea Spanghero effettuerà domenica 13 una visita guidata gratuita alle 16. Sabato 12, invece, alle 17, nell’ambito dell’esposizione sugli Asburgo, nel Polo espositivo di Santa Chiara,, ci sarà una conferenza su Sissi, contessa Hohenembs nella pagine dei suoi confindeti. Aperte anche le mostre del pittore goriziano Franco Dugo “Dipingere il silenzio. Opere 1997-2015” , a Palazzo Attems e “Soldati. Quando la storia si racconta con le caserme” nella sede della Fondazione Carigo di via Carducci.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
760