Aperitivo a Grado

Gorizia: treno storico Redipuglia-Caporetto – 20 ott 2019

facebook

TRENO STORICO – VIAGGIO NELLA MEMORIA DA REDIPUGLIA A CAPORETTO ||
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
È possibile tentare di far provare antiche emozioni e sensazioni semplicemente promuovendo un viaggio in treno? Certamente sì, se ad accompagnare i viaggiatori sono i rievocatori nelle uniformi d’epoca degli eserciti allora schierati in lotta. La meta è il paese di Kobarid (Caporetto­ Karfreit), partendo da Redipuglia, luogo simbolo per eccellenza della comune memoria europea della Grande Guerra. Con gli autopullman dalla Regia Stazione di Redipuglia, si raggiunge Gorizia e la stazione della Transalpina. Qui si attraversa quasi senza accorgersene quel confine di Stato che non c’è più, simbolo antico delle conseguenze della Seconda Guerra Mondiale.
La Stazione della Transalpina, nella Repubblica di Slovenia, è oggi un monumento di sé stessa e di quella “Ferrovia Meridionale” che seguendo un percorso ottimale congiungeva Trieste a Vienna. Al traino di una locomotiva a vapore sulla storica tratta “Redipuglia Most na So?i (Santa Lucia)”, i passeggeri si muovono non solo su binari d’acciaio, ma anche sui binari della storia. Nelle varie carrozze del convoglio giunge infatti, la voce di uno speaker che narra i principali avvenimenti accaduti nella valle dell’Isonzo mentre la locomotiva lentamente costeggia il fiume, sbuffando il suo bianco vapore.
Giunti a Most na So?i (Santa Lucia), i passeggeri saliranno sui pullman per continuare l’itinerario a: Caporetto dove visiteranno il museo e l’ossario che custodisce le salme di 7014 soldati italiani e recarsi sull’altopiano del Kolovrat per partecipare alla rievocazione storica allestita solo per l’evento. La lunga dorsale nota come Kolovrat posta di fronte al celebre gruppo del Monte Nero – Krn, conserva parte delle trincee italiane della terza linea difensiva (1917) che dominano la valle dell’lsonzo­ So?a. L’allora sconosciuto ufficiale, il tenente Erwin Rommel, in forza al Battaglione da Montagna del Würtenberg il 25 ottobre del 1917 con le forze al suo comando superò a sorpresa ma non senza difficoltà le difese italiane del Kolovrat per proseguire in direzione del Kuk raggiungendo infine anche il Matajur solo cinquantadue ore dopo l’inizio dell’attacco.

Programma: • 07.45 Accoglienza partecipanti • 08.20 Partenza pullman dalla Regia Stazione di Redipuglia • 09.20 Partenza Treno Storico a Vapore dalla Stazione della Transalpina • 20.30 Rientro pullman alla Regia Stazione di Redipuglia

Partecipazione singoli: Adulti >>> €93,00 4 – 12 anni >>> €55,00 0 – 3 anni >>> € 5,00 (pranzo escluso)

La quota di partecipazione include: • trasporto in pullman Redipuglia – Gorizia (stazione della Transalpina) – Redipuglia • viaggio in treno storico a vapore Gorizia – Most na So?i ­ Gorizia • trasporto in pullman Most na So?i – Caporetto – Kolovrat ­ Most na So?i • speaker a bordo del treno • esperto sui siti della Grande Guerra per tutto il percorso di visita • pranzo in ristorante con piatto tipico sloveno, dessert e bevande incluse (¼ vino, ½ acqua) • animazioni storiche • ingresso Museo di Caporetto • visita all’Ossario di Caporetto I Cori di Caporetto salutano gli Ospiti
Per ulteriori informazioni: email: info@prolocofoglianoredipuglia.it telefono: 0481 499139 cellulare/whatsapp: 346 176 1913

580