Aperitivo a Grado

H2O ora, l’acqua scende in piazza

h2o
H2O ora in Friuli Venezia Giulia, una cinquantina di banchetti nelle piazze della Regione
Dalla Udine Bika alla 24x1ora, dalla Festa del Vino al concerto Arbe Garbe & Dodi Monodi, tutti gli appuntamenti imperdibili del prossimo fine settimana di campagna referendaria in Friuli Venezia Giulia!

Saranno una cinquantina i banchetti per la raccolta firme a sostegno del referendum che “scenderanno in piazza” il prossimo fine settimana e nei giorni successivi in tutto il Friuli Venezia Giulia in occasione di “H2O ora, l’acqua scende in piazza”, la mobilitazione generale indetta dal Comitato Promotore nazionale del Referendum contro la privatizzazione dell’acqua per unire simbolicamente i banchetti referendari di tutta Italia in un unico, accorato appello in difesa dell’acqua pubblica
E se la raccolta firme in Friuli Venezia Giulia ha già raggiunto e superato l’obiettivo previsto – attualmente sono state raccolte 17.754 firme nelle quattro province, in testa Udine con 11.010 firme, seguono Trieste con 2.500, Pordenone con 2.300 e Gorizia con 1.944 – il Comitato Promotore regionale prosegue imperterrito la campagna, puntando al nuovo obiettivo delle 20.000 firme in regione, per un milione di firme in Italia.
Promossi da associazioni sportive e culturali, comitati locali, gruppi musicali, commercio equo e solidale, componenti del Comitato Promotore regionale, gruppi politici delle forze appartenenti al Comitato di sostegno, la “task force” di banchetti referendari dall’11 al 20 giugno per “H2O ora, l’acqua scende in piazza” animerà le piazze della regione all’insegna della festa, dello sport, della musica, della solidarietà, del biologico e di molto altro ancora. A Gorizia si va dalla presenza alla 53a edizione della Festa del Vino in programma dal 9 al 13 giugno nella piazza di Monfalcone, chiamata simbolicamente “facciamo spritz”, alla manifestazione per bambini “manipolando”, con successivo concerto dedicato a Sergio Endirigo, sabato 12 giugno a Cormons, dove domenica 13 giugno i banchetti saranno presenti per l’intera giornata anche a “Biocormòns”; dalla manifestazione “Strofe dipinte di jazz” (letture, divagazioni musicali, performance teatrali) in programma il 17, 18 e 19 giugno a Romans d’Isonzo (Gorizia) ai banchetti che saranno allestiti nelle piazze di Staranzano e Fogliano (Redipuglia).
A Udine i banchetti per la raccolta firme saranno presenti al concerto dei famosi gruppi folk-punk-rock “Arbe Garbe” e “Dodi&Monodi”, in programma venerdì 11 dalle 21 presso il parco dell’Ex Ospedale Psichiatrico, in occasione della manifestazione “Fieramente diversi – contro tutti i razzismi”, realizzata in collaborazione con Emergency; banchetti anche alla pedalata ecologica “Udine Bike” che domenica 13 giugno vedrà centinaia di famiglie e appassionati sportivi attraversare le strade di Udine sulle due ruote, in sella per 32 chilometri dal capoluogo friulano ai paesi più belli della provincia, alla staffetta podistica a squadre “24 x 1 ora” che vedrà alternarsi sulle piste del polisportivo comunale di Fagagna centinaia di appassionati maratoneti marciare per 60 minuti, ininterrottamente dalle 16.00 di sabato 12 alle 16.00 di domenica 13. E dal 17 al 20 giugno i banchetti non potranno mancare alla seconda edizione del “Festival della Pace” in programma a Udine.
In provincia di Udine la raccolta firme si svolgerà anche in occasione dei festeggiamenti di Sant’Antonio sabato 12 e domenica 13 a Gemona del Friuli e a Palazzolo dello Stella (Udine). Da segnalare anche la “Festa dei cereali” a Rive d’Arcano (Udine) domenica 20 giugno, dove l’AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) FVG ha organizzato la raccolta firme e l’amministrazione comunale in collaborazione con il CAFC (Consorzio Acquedotto Friuli Centrale) allestirà anche una “casa dell’acqua” per la distribuzione di acqua “del sindaco” fresca, liscia o gassata.
Solo per citarne alcune delle numerose iniziative in programma, ma “banchetti in piazza” per la raccolta firme saranno presenti anche a Tolmezzo (UD) il 12 e il 19 giugno, a Tarcento in occasione dell’incontro pubblico sulla privatizzazione dell’acqua venerdì 11 alle 20.30, a Colloredo di Prato (venerdì 11), a Osoppo (sabato 12), a Fagagna (sabato 12 e domenica 13), a Treppo Grande e a Sedegliano (giovedì 17) per la provincia di Udine; a Pordenone città, a Maniago, a Spilimbergo e a Montereale Valcellina per la provincia di Pordenone, a Trieste città e presso gli uffici comunali dei numerosi comuni della regione che hanno a disposizione i moduli per la raccolta!
Programma completo sul blog perlacqua.wordpress. com e gruppo Facebook AcquaBeneComuneFVG

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
477