Aperitivo a Grado

Halloween 2012 – le feste della tradizione

facebook

 Il  31 ottobre si festeggia  la notte di Halloween,  festa tradizionale americana che ormai ha invaso anche la vecchia Europa e si festeggia dappertutto anche in regione. Quali sono le origini di questa tradizione?Secondo la leggenda, gli spiriti erranti di chi è morto durante l’anno tornano indietro la notte del 31 ottobre in cerca di un corpo da possedere per l’anno successivo.

QUI LINK PER LE FESTE BY NIGHT  – A BASE DI STREGHE E ZOMBIE

Halloween in diretta VIDEO Jack o’ Lantern

 

Udine: VISIONARIO Come riconoscere uno zombie? Cosa fare se per caso se ne incontra uno per strada e soprattutto come difendersi? Se cercate una risposta a questa ed altre simili domande, IL VISIONARIO DEI MORTI VIVENTI è decisamente il corso che fa per voi! Una squadra imbattibile – composta da Giorgio Placereani, critico cinematografico e vampirologo, Luca Censabella del Centro Espressioni Cinematografiche e i ragazzi del Corso di sopravvivenza: Holocausto zombie, diretti da Michele De Bona – vi insegnerà come sopravvivere ad un’apocalisse zombie. L’appuntamento è per domani mercoledì 31 ottobre alle ore 19.00 e a ingresso libero presso il bar del Visionario.

Ampezzo – Not da lis muars – Al calare del sole, nei cortili e nelle contrade del centro storico, illuminati soltanto da fiaccole, si possono ammirare i giochi di luce prodotti dalle zucche intagliate esposte lungo tutto il percorso, dai giocolieri e mangiafuoco, avvolti dalla musica e dagli invitanti profumi delle pietanze preparate, circondati da fantastiche figure in un’atmosfera surreale. Apertura chioschi e bancarelle dalle ore 19.00 nel centro storico. Dalle 23.00 After Party con Dj Eric Navarra.

Tramonti di Sopra – La not da lis muerz –  Per i Celti la fine di ottobre coincideva con il Samhain, equinozio d’autunno e Capodanno Celtico. In questo periodo dell’anno la terra finiva di dare i suoi frutti e si preparava all’inverno: i rituali celtici prevedevano il ringraziamento per il raccolto e la preparazione spirituale al ciclo successivo. La manifestazione, realizzata in collaborazione con il Comune, vuole da un lato riaccendere la memoria di questi antichi riti, dall’altro rispolverare le tradizioni locali legate a questo periodo dell’anno. All’imbrunire inizierà la festa con La Passeggiata della Paura: un corteo percorrerà le vie del paese, illuminato da zucche intagliate e fiaccole e accompagnato da note  musicali…ma attenzione! Dai cortili e dai portoni usciranno streghe, mostri e fantasmi pronti a spaventare e ghermire gli ignari passanti! Seguiranno: Storie da Brivido, lettura di racconti spaventosi per grandi e piccini; le danze celtiche e la musica folk dal vivo e lo Scary Party di mezzanotte! Dalle ore 19:00 in poi specialità gastronomiche e delizie a base di zucca per tutti!

Clauzetto – Dalle ore 18:30 presso la Sala Parrocchiale iniziano i festeggiamenti per la notte delle streghe! Laboratori di disegno ed intaglio delle zucche rivolti a bambini e ragazzi, con successive premiazioni per le realizzazioni più originali e sfilata per le vie del paese con le zucche illuminate! A seguire castagnata ed intrattenimenti per tutti i partecipanti.

Udine – Vee dai santsOrganizzazione: Pro Loco Borgo Sole Udineovest   Manifestazione che si propone di recuperare la memoria storica della tradizione friulana della Vilje dai Sants – Vigilia dei Santi, attraverso momenti di aggregazione e socializzazione in un contesto urbano di scenografici fuochi, suggestive luci, magici suoni e momenti di immaginazione fantastica. Nella misteriosa notte si innesta dunque la magica festa dei fuochi, che vedrà il suo culmine nell’accensione delle zucche e del nuovo fuoco.

Buttrio – Fieste de Musatis  -In collaborazione con il Gruppo Giovani parrocchiale, divertente pomeriggio dedicato alla lavorazione e all’intaglio delle zucche presso i locali del Palafeste, dove giochi e musica allieteranno i lavori fino a giungere alla serata, quando avverranno le premiazioni delle realizzazioni più originali.

Aviano – castagnata in piazza – Tradizionale appuntamento che prevede degustazione di caldarroste e del miglior vino novello in Piazza Falcone e Borsellino.

Rivignano – Fiera dei santi LInk alla festa dei seanti di Rivignano

 

solo il 1 novembre

Enemonzo – Castagnata dei santi

 

516