Aperitivo a Grado

Hypo Bank: Serracchiani, continueremo a seguire lavoratori

facebook

hypo
La Regione Friuli Venezia Giulia continuerà a seguire i lavoratori di Hypo Bank, sostenendo nei processi di ricollocamento le persone licenziate attraverso percorsi formativi adeguati alle esigenze delle imprese e del mercato del lavoro.
L’impegno è stato ribadito oggi a Udine dalla presidente della Regione, Debora Serracchiani, in un incontro con i rappresentanti sindacali dopo l’accordo di licenziamento collettivo di 103 lavoratori.
I primi 94 dipendenti, di cui 34 in Friuli Venezia Giulia tra le sei filiali di Trieste, Pordenone e Udine, e tra i lavoratori dell’area commerciale della sede centrale di Tavagnacco (Udine), sono già stati licenziati. Di questi 88 hanno firmato il verbale di conciliazione per le tutele offerte dalla contrattazione di settore, mentre sei non hanno aderito. Gli ultimi nove, in malattia o maternità, dovrebbero terminare il rapporto di lavoro entro il 31 marzo. Per questi i sindacati hanno chiesto aiuto alla Regione per individuare un percorso di reinserimento lavorativo.

682