Aperitivo a Grado

Hypo Bank: sì lavoratori a contratto integrativo aziendale

hypo
Con 113 voti favorevoli, due contrari e un astenuto, le assemblee dei lavoratori di Hypo Alpe-Adria-Bank Spa hanno approvato l’accordo sottoscritto tra la delegazione della banca e le organizzazioni sindacali il 26 marzo 2014, si tratta del primo Contratto integrativo aziendale alla Hypo. I sindacati di categoria – Dicredito, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil – hanno espresso “soddisfazione” auspicando che l’accordo “rappresenti l’inizio di una nuova fase nelle relazione tra l’azienda e i lavoratori”.

Il Sì all’accordo è stato espresso nel corso delle assemblee dei lavoratori svoltesi il 4, 8 e 9 aprile a Tavagnacco, Vicenza e Brescia. In queste sedi sono stati “illustrati dettagliatamente” i contenuti dell’accordo ai colleghi presenti, i quali – dopo aver ottenuto i necessari chiarimenti sui vari punti dell’integrativo aziendale – hanno votato”. Per le organizzazioni sindacali le votazioni “confermano la validità dell’attività di confronto svolta con la delegazione della banca”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
306