Aperitivo a Grado

I vincitori di Moda d’autore 2010

moda3

La “moda toscana” conquista la vittoria alla seconda edizione del concorso per stilisti “Moda d’Autore” svoltosi al Centro Congressi Kursaal di Lignano Sabbiadoro, di fronte ad un pubblico che ha riempito la sala in ogni ordine di posti e che ha accolto con applausi il verdetto.
Graziano Amadori di Livorno e Federico Stefanacci di Vaiano (Prato) hanno, infatti, ottenuto rispettivamente il primo e secondo posto nella categoria “professionisti” di questo interessante concorso ideato ed organizzato dall’agenzia “modashow.it” con il Patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro, di “FriuLI VEnezia Giulia” e di “Confartigianato- Udine” che, in soli due anni, si è ritagliato uno spazio rilevante tra i concorsi per stilisti sul territorio nazionale; nella categoria “Moda d’Autore…futuro”, dedicata agli studenti, Michael Zanuttini di San Lorenzo di Sedegliano si è, invece, imposto, per una manciata di voti, su Miriam Marega di Gorizia,
Non è stato facile il lavoro di una attenta e qualificata giuria che ha visionato con attenzione i capi realizzati, bozzetti e presentazioni preparate dai 16 stilisti in gara (9 i professionisti e 7 gli studenti) per decretare i vincitori che si sono aggiudicati i trofei in palio, il montepremi in denaro e, per il “brindisi”, una confezione di vini friulani, offerta dall’azienda vitivinicola “Isola Augusta”.
Tra i giurati, spiccava la presenza di Dino Spallanzani, titolare di “Kappa di Pelle”, prestigiosa boutique di Reggio Emilia che, per l’occasione è stato incaricato di rappresentare l’azienda di abbigliamento “Le Fate” di Carpi (Mo), Katia Panciroli in rappresentanza della ditta Maestrelli di Empoli, Bianca Nicoloso, titolare di “Rassimov Boutique” di Lignano Pineta, Tina Perin titolare di “Mode Tina” di Pozzuolo del Friuli in rappresentanza di “Gattinoni”, Tiziana Muser capogruppo regionale e provinciale moda ed abbigliamento di Confartigianato, il graphic designer Fabrizio Casasola e l’architetto Livio Consolino.
Oltre ai quattro vincitori, sono stati assegnati anche dei premi speciali che sono andati a Chiara Banelli di Trelli di Paularo (Ud), Rosalba Criscuolo di Gemona del Friuli (Ud), Caterina Gravina di Pasian di Prato (Ud) e Elisa Fontanini di Reana del Rojale (Ud).
Dodici le modelle impegnate nella sfilata, presentata da Michele Cupitò e coordinata da Paola Rizzotti, titolare di “modashow.it”, che, con la loro professionalità, hanno dato un valore aggiunto alla bellezza dei capi proposti in gara.
Da segnalare anche il prezioso lavoro svolto dallo staff di “Millenium Parrucchieri” di Latisana e Lignano per le acconciature realizzate sulle indossatrici.

Nel corso della sfilata, sul palco, sono intervenuti: l’Assessore del Comune di Lignano Sabbiadoro Graziano Bosello, l’Amministratore delegato della “S.I.L.-Società Imprese Lignano S.p.A”. Furio Cepile, il Presidente della “Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A.” Ennio Giorgi ed il presidente del “Consorzio Lignano Vacanze” Pierfrancesco Bocus che hanno dichiarato all’unisono interesse per l’iniziativa complimentandosi con gli organizzatori e i concorrenti.
Applausi a scena aperta per i concorrenti anche in occasione della sfilata di “Lignano in…Moda” svoltasi venerdì in Piazza Marcello D’Olivo che li ha visti protagonisti in passerella assieme a prestigiose boutique e sartorie di Lignano Sabbiadoro e della regione.
Dalle prossime settimane lo staff dell’agenzia “modashow.it”, soddisfatto del positivo risultato ottenuto quest’anno, sarà già al lavoro per organizzare “Moda d’Autore 2011” con la formula che in questi due anni si è rivelata vincente ma, annunciano gli organizzatori, non mancheranno delle novità…

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
607