Aperitivo a Grado

Il 17 dicembre appuntamento con l’ensemble “Collegium Pro Musica”

0_Collegium Graz 1_large

Alle 20.45, nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Moimacco
CIVIDALE Il terzo concerto della trentasettesima edizione de “I concerti Cividalesi” è organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Moimacco. Domenica 17 dicembre, alle 20.45, nella chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta di Moimacco, sarà possibile assistere a un concerto di musica barocca di altissimo livello, inframezzato da letture natalizie, scelte e lette da Gianfranco Di Primio. Saranno letti anche alcuni componimenti dei bambini della locale scuola elementare. La parte musicale prevede l’esecuzione del celebre concerto di Corelli dal titolo “Scritto per la notte di Natale”. Il gruppo ospite è tra i migliori a livello europeo. il Collegium Pro Musica di Genova, infatti, ha suonato in alcuni tra i più apprezzati festival e in alcune tra le più prestigiose organizzazioni (Carnegie Hall di New York, Gasteig di Monaco di Baviera, Conservatorio di Mosca, Società del Quartetto di Milano/Ciclo di San Maurizio, Ishibashi Memorial Hall di Tokio, Amici della Musica di Firenze, Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, Conservatori di Pechino e di Tianjin, concerti di Radio Rai 3 a Palazzo Venezia, a Roma, Jerusalem Festival, Feste Musicali per San Rocco a Venezia, Musikverein di Graz e Styrian Chamber Music Festival, Bach Festival di Riga), sempre riscuotendo consensi. Il Collegium ha all’attivo una rilevante attività discografica e ha ricevuto varie recensioni a 5 stelle. Ha registrato per le etichette Brilliant, Stradivarius, Dynamic, Nuova Era e Tactus, musiche di Telemann, Vivaldi, C.P.E. Bach, Sammartini, Fiorenza, Marcello, Scarlatti, Merula, Stradella e tanti altri. Importanti riviste e periodici musicali sono usciti in edicola con in allegato un CD del Collegium Pro Musica, tra cui CD Classics e due volte la prestigiosa Amadeus. La stagione concertistica, nata nel 2013 per ricordare l’avvocato cividalese Antonio Picotti, è stata realizzata dall’associazione Gaggia di Cividale (capofila), con la collaborazione del Comuni di Cividale e Moimacco, della Pro loco Cividale, dei Lions, Inner Wheel e Soroptimist Club, del G.O.I., della Fondazione de Claricini e dalle associazioni Progetto Patriarcato e Studi Storici

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
575