Aperitivo a Grado

Friuli Doc: tutto quello che vi serve sapere

facebook

front-fruli-doc.jpgFinalmente reso noto il programma di Friuli Doc. Vieni a scoprirlo. A tagliare il nastro sarà la campionessa Chiara Cainero, L’appuntamento è per oggi, giovedì 18 settembre, alle 17.30 in piazza Libertà

cartina2008small.jpg

L’attesa è finita. Oggi aprirà i battenti la XIV edizione di Friuli Doc, la kermesse del gusto, del folklore e della cultura che animerà il centro di Udine fino al 21 settembre. Oltre 11 mila metri quadrati di spazio espositivo, con oltre 200 stand provenienti dal Friuli Venezia Giulia, dalla Carinzia e dalla Stiria, dislocati in 11 piazze e 9 vie del centro storico. Una quattro giorni di festa in cui l’enogastronomia sarà protagonista indiscussa, tra degustazioni, valorizzazione di prodotti tipici e ricette fantasiose.

A tagliare il nastro di questa edizione 2008 di Friuli Doc sarà la campionessa olimpica Chiara Cainero, “fresca” medaglia d’oro a Pechino e madrina della kermesse. L’appuntamento è fissato per oggi, giovedì 18 settembre, alle 17.30 in piazza Libertà, con la partecipazione, oltre che delle autorità istituzionali, anche dei rappresentanti territoriali delle “Dolci Terre Antiche del Friuli Collinare”, tema prescelto per quest’edizione 2008 di Friuli Doc. Al centro della festa infatti, ci saranno i prodotti dei comuni di Buja, Cassacco, Colloredo di MonteAlbano, Coseano, Dignano, Flaibano, Forgaria nel Friuli, Majano, Moruzzo, Osoppo, Ragogna, Rive D’Arcano, San Daniele Del Friuli, San Vito di Fagagna e Treppo Grande, ospitati nel piazzale del Castello.

Tutti gli ospiti avranno a disposizione anche le offerte gastronomiche del Tarvisiano in Largo ospedale Vecchio, della Carnia in piazza Duomo, di Trieste in via Petracco, della Carinzia in via Aquileia e della Stiria in via Gemona, senza dimenticare gli stand allestiti in piazzetta Belloni, piazza Venerio, piazza Marconi, piazza San Cristoforo e via San Francesco.

Friuli Doc però non è sinonimo soltanto di enogastronomia ma anche di cultura e arte. Innumerevoli quindi le proposte messe a punto dagli organizzatori per soddisfare le esigenze del pubblico. Tra queste, giovedì 18 alle 18.30, il dibattito su marketing e dinamiche sociali in piazza Matteotti, con la presentazione del libro di Giampaolo Fabris “Societing. Il marketing nella società postmoderna”. Sempre alle 18.30, nel salone d’onore di palazzo Mantica, sarà presentato il libro “Tesori della società Filologica friulana” e a seguire, alle 19.30, ci sarà l’inaugurazione della mostra “I Gnognosaurs” di Andrea Venier.

Sul fronte traffico, per evitare ingorghi e rallentamenti, dal 19 al 21 settembre sarà possibile parcheggiare gratuitamente negli ampi parcheggi scambiatori dello stadio Friuli e del Partidor, raggiungendo il centro cittadino con i bus delle linee 9 (stadio) e 5 (Partidor), che per l’occasione saranno potenziate e prolungate in orario notturno. Un servizio che costerà soltanto 1 euro (biglietto di andata e ritorno), grazie agli sforzi congiunti di Regione, Provincia, Comune e Saf.

TUTTO SU FRIULI DOC 18 SETTEMBRE 2008

TUTTO SU FRIULI DOC 19 SETTEMBRE 2008

TUTTO SU FRIULI DOC 20 SETTEMBRE 2008

TUTTO SU FRIULI DOC 21 SETTEMBRE 2008

FRIULI DOC: TUTTE LE NOTIZIE SU UDINE20

TUTTI I VIDEO  FRIULI DOC (YOUTUBE)

vi ricordiamo che potrete mandarci le vostre foto per metterle online in questa pagina. inviate il materiale a redazione@udine20.it

Sei iscritto a Facebook ? Iscriviti al gruppo sul Friuli Doc
facebookfriulidoc.jpg

Arriva Friuli Doc

View Results

L’appuntamento  per l’inaugurazione è per il 18 settembre alle 17.30 in piazza Libertà, con l’inizio dell’edizione 2008 di Friuli Doc, quest’anno dedicata alle Dolci Terre Antiche del Friuli Collinare, con i prodotti e le tradizioni dei comuni di Buja, Cassacco, Colloredo di MonteAlbano, Coseano, Dignano, Flaibano, Forgaria nel Friuli, Majano, Moruzzo, Osoppo, Ragogna, Rive D’Arcano, San Daniele Del Friuli, San Vito di Fagagna e Treppo Grande.
Un evento unico in cui il Friuli Venezia Giulia avrà la possibilità di mettersi in vetrina e di promuoversi, quest’anno potendo contare anche sul binomio sport e politica.Fonte: Uff. Turismo Comune Udine

<A href=”%(link1)”>Apri la vista su Piazza Duomo</A>

La webcam su Piazza Duomo a Udine. (Servizio a cura del SSIT del Comune di Udine)

4.644