Aperitivo a Grado

portalettere telematico

Nel Friuli il postino telematico porta i suoi servizi a domicilio

I portalettere di Dignano, Coseano, Gemona, Faedis, Fagagna, Codroipo, Premariacco, Pavia di Udine, Ruda, Rive d’Arcano, Tolmezzo, Ampezzo, Forni di Sopra e di Sotto, Pasiano, ora muniti di POS, possono fornire servizi come la spedizione di raccomandate o il pagamento dei bollettini e delle spedizioni in contrassegno.
Il “postino telematico” è la rivoluzione del sistema di recapito della corrispondenza perché offre ai clienti l’opportunità di ricevere “a domicilio” un nutrito menù di servizi postali e finanziari. Un piccolo ufficio postale itinerante.
I portalettere, nello stesso momento in cui avviene la consegna della corrispondenza, accettano a domicilio il pagamento di bollettini, premarcati o bianchi, la spedizione di raccomandate con o senza avviso di ricevimento destinate a tutto il territorio nazionale ed effettuano ricariche telefoniche e delle Postepay. Il postino acquisisce i dati per la validazione della transazione tramite scansione del codice a barre con il palmare e procede al pagamento inserendo la carta Postamat o Postepay, oppure le carte di debito del circuito Maestro, nel lettore Pos, rilasciando al cliente la ricevuta in duplice copia.
Inoltre, la tradizionale cartolina gialla che avvisa il destinatario del tentato recapito di una lettera raccomandata è stata sostituita dall’avviso stampato direttamente dal portalettere e lasciato in cassetta in sua assenza. In questo avviso sono fornite in modo chiaro tutte le informazioni necessarie per il ritiro.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
791