Aperitivo a Grado
facebook

neve.jpg

Piste aperte in tutto il Friuli Venezia Giulia dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi. E le montagne del Friuli Venezia Giulia presentano anche alcune novità.

 

Piancavallo: 35/110

Forni di Sopra: 40/110

Zoncolan: 40/80

Tarvisio: 40/120

Sella Nevea: 30/150

 

 

 

Il nuovissimo centro di allenamento FIS dedicato alle discipline veloci, è frutto di una proficua collaborazione tra Federazione Internazionale di Sci, Federazione Italiana Sport Invernali, Regione Friuli Venezia Giulia e Promotur.

Frutto di una convenzione siglata durante lo scorso meeting FIS di ottobre tenutosi a Zurigo, il Centro di Sella Nevea con le sue quattro diverse offerte per discesa libera, superG, slalom gigante e slalom ha quale obbiettivo diventare punto di riferimento per l’intero circo bianco.

Ideale la rimodellata pista “Agonistica” del Canin, con la recentissima variante agonistica che la rende una delle più tecniche e veloci dell’intera regione.

La struttura, inoltre, si caratterizza perché risponde a tutte le esigenze di sicurezza che le discipline veloci richiedono, è servita da un sistema di innevamento programmato che garantisce la neve in tutto il comprensorio ed è servita dalla nuovissima telecabina del “Canin”, impianto di risalita – di fatto – dedicato proprio al FIS Training Centre “Gustav Thoeni”.

402