Aperitivo a Grado

Immigrazione: Slovenia alle corde, in arrivo 20mila migranti. Sarà alzato filo spinato

facebook

tremila-migranti-entrano-in-slovenia-dopo-che-l-ungheria-ha-chiuso-le-frontiere2orig_main– Il premier sloveno Miro Cerar ha comunicato in una conferenza stampa che “la Slovenia nei prossimi giorni inizierà a collocare gli ostacoli tecnici temporanei (filo spinato ndr), anche barriere, se necessario”, al confine con la Croazia. Il confine resta aperto, ma controllato, ha puntualizzato Cerar. (

– Il governo sloveno prevede un nuovo massiccio flusso migratorio che potrebbe portare a una situazione di criticità elevata. La Slovenia attende per domani o giovedì una nuova forte ondata migratoria che comprenderebbe dai 20 mila ai 30 mila migranti.
Il governo sloveno ha già varato i provvedimenti che intende attuare in caso di necessità, ma non ha ancora chiarito se tra essi c’è anche la costruzione di una barriera o di una recinzione con filo spinato al confine con la Croazia.

418