Aperitivo a Grado

Incontro sui terremoti nella nuova sede Museo Storia Naturale di Udine

facebook

Prima attività del Museo Friulano di Storia Naturale nella nuova sede al complesso dell’ex Macello di Udine: giovedì 16 giugno l’incontro “Quando la terra trema: conoscere per difendersi dai terremoti”

In occasione del 40° anniversario del terremoto del Friuli, giovedì 16 giugno conferenza di Maria Eliana Poli e Stefano Grimaz, sabato 18 giugno escursione sui luoghi del terremoto.

Partono le attività del Museo Friulano di Storia Naturale nella nuova sede presso il complesso dell’ex Macello di via Sabbadini a Udine. Giovedì 16 giugno alle ore 20.45 primo appuntamento rivolto al pubblico nella nuova sede con la conferenza “Quando la terra trema: conoscere per difendersi dai terremoti”, relatori Maria Eliana Poli e Stefano Grimaz dell’Università degli Studi di Udine.
L’incontro affronta gli insegnamenti tratti dal tragico terremoto che nel 1976 segnò la storia del Friuli: con eventi simili è infatti possibile convivere, se si sviluppa una corretta attività di prevenzione e se si conoscono il territorio e le sue criticità.
L’appuntamento è dedicato anche alle famiglie: durante la conferenza si terrà infatti un laboratorio dedicato ai bambini fino ai 12 anni di età. Mentre i genitori seguono la conferenza i più piccoli potranno giocare… con i terremoti.
La conferenza non è la sola iniziativa che il Museo Friulano di Storia Naturale in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine dedica al quarantennale del terremoto.
Sabato 18 giugno si terrà un’escursione geologica nelle aree più significative del sisma, con partenza da Osoppo alle ore 10.00 (ritrovo nel parcheggio tra via Matteotti e via Brigata Rosselli). Maggiori dettagli saranno forniti durante la conferenza del 16 giugno, anche in funzione delle previsioni meteorologiche.
Prenotazioni (obbligatorie per laboratorio e escursione):

474