Aperitivo a Grado

Intervento di risanamento conservativo di 1000 loculi ossari cinerari presso il muro ovest del Cimitero maggiore

facebook

Il Comune di Udine ha effettuato un intervento di risanamento conservativo di mille loculi ossari cinerari presso il muro ovest del Cimitero maggiore, per una somma complessiva di 20.000 euro. Altri 140 ossari cinerari, sempre sul lato occidentale, sono invece stati realizzati per una spesa di 70.000 euro. L’Amministrazione ha inoltre provveduto a effettuare un’opera di manutenzione delle pavimentazioni in porfido in tutti e quattro i cimiteri della città, per un totale di 9.000 euro, e a risanare quindici ossari nell’area dei Rizzi e nove in quella di Cussignacco. 


“Con questi interventi – ha sottolineato il Sindaco Pietro Fontanini – siamo andati non solo a tutelare un cimitero monumentale e vincolato dalla Soprintendenza come quello di San Vito, che fa parte a pieno titolo del patrimonio artistico di Udine, ma anche a migliorare i servizi presenti nelle varie strutture cittadine. Inoltre abbiamo sistemato le opere pittoriche presenti nelle chiese poste all’interno dei cimiteri dei Rizzi e di Cussignacco. Lungo i viali del cimitero sono stati inoltre posizionati, senza alcun costo per l’Amministrazione, dei cassonetti per la raccolta differenziata: uno per il verde, uno per la plastica e uno per l’indifferenziata”. 

423