Aperitivo a Grado
facebook


Si parte sabato 1 settembre con una speciale ed esclusiva anteprima:
un concerto di Stefano Bollani con undici monumentali opere di Keith Haring
a scenografia nella Chiesa medievale sconsacrata di San Francesco

1 settembre – ore 21:00 – Concerto “Il Bene e il Male” di STEFANO BOLLANI @ Chiesa di San Francesco
2 settembre – ore 11:00 – Vernissage mostra KEITH HARING EXTRALARGE @ Chiesa di San Francesco
2 settembre – ore 21:00 – Proiezione film THE UNIVERSE OF KEITH HARING @ Cinema Visionario
3 settembre – ore 19:00 – Incontro di parola “SANTIFICARE LA FESTA” @ Chiesa di San Francesco
3 settembre – ore 21 – Incontro di parola con VITTORIO SGARBI @ Piazza Matteotti
(in caso di maltempo l’incontro si terrà nella Chiesa di San Francesco)
5 settembre – ore 21:00 – Incontro di parola “NON NONIMARE IL NOME DI DIO INVANO/NON COMMETTERE ADULTERIO” @ Chiesa di San Francesco

Sabato sabato 1 settembre, a Udine si alza il sipario sulla terza edizione di BIANCO&NERO, la prestigiosa manifestazione ispirata ai colori simbolo della città friulana che offre le espressioni più interessanti a livello italiano e internazionale di arte, fotografia, cinema, musica e cultura. Tra le fitte e generose trame del cartellone 2012 un nome la fa da padrone e si presenta come l’etichetta che ogni rassegna vorrebbe vantare: KEITH HARING, il celebre visionario e futuristico artista statunitense. Sono ben 6 gli appuntamenti-eventi che si legano al mondo di Keith Haring e in maniera particolare a The Ten Commandments, i celeberrimi Dieci Comandamenti, una delle sue più potenti serie mai realizzate.

Alla presenza del curatore Gianni Mercurio, della Direttrice di The Keith Haring Foundation, di Madeinart e di Pilosio che ha curato l’allestimento, è fissato per domenica 2 settembre, alle ore 11:00, l’attesissimo Vernissage di “KEITH HARING EXTRALARGE”, la sensazionale ed esclusiva mostra in programma nella Chiesa di San Francesco (chiesa medievale sconsacrata) che per la prima volta in Italia propone le dieci monumentali opere dei Dieci Comandamenti e il Matrimonio tra Inferno e Paradiso, il più grande dipinto su tela realizzato da Haring. L’esclusiva mostra, tenutasi nel mondo solo cinque volte (nel 1985 al Museo d’Are Contemporanea di Bordeaux proprio dove sono state create le opere, nel 1996 al Museo Fredericianum a Kassel in Germania, nel 2001 alla Wapping Power Station di Londra, nel 2002 a Rotterdam in Olanda e nel 2008 a New York) sarà aperta al pubblico dalle ore 13:00 di domenica 2 settembre sino al 15 febbraio 2013 e tutte le domeniche alle ore 17:00 sarà possibile partecipare alle visite guidate organizzate da Arteventi (posti limitati, prenotazione al numero 345.6454855 o via mail a museale@arteventiudine.it) oppure si potranno noleggiare le audioguide direttamente all’ingresso della mostra.
Sempre nella giornata di domenica 2 settembre, alle ore 21:00, al Cinema Visionario in collaborazione con il CEC Udine si potrà vedere l’esclusivo film documentario “The Universe of Keith Haring”, must assoluto per tutti gli appassionati d’arte, che proiettando immagini di repertorio e interviste a personaggi chiave della vita artisti newyorkese introdurrà gli spettatori alla mostra. Ospite speciale della serata (biglietto unico 5 euro acquistabile direttamente in prevendita al Visionario, fino a esaurimento dei posti) la regista del film: Christina Clausen, danese di nascita e italiana d’adozione e conduttrice della trasmissione “Arte e performance” all’interno della trasmissione Chièdiscena del TG3.

Per la serata di lunedì 3 settembre sono invece fissati due straordinari incontri di parola (ingresso libero): alle ore 19:00 nella Chiesa di San Francesco, Massimo Donà e Stefano Levi Della Torre, docenti e autori del volume “Santificare la Festa”, inserito nella collana “10 Comandamenti” della casa editrice Il Mulino, dialogheranno con Angela Vettese, insegnante di Teoria dell’arte contemporanea alla Bocconi di Milano e Iuav di Venezia che nel 2009 è stata presidente della giuria della Biennale di Venezia.
A seguire, alle ore 21:00, è fissato in Piazza Matteotti (in caso di maltempo nella Chiesa di San Francesco) l’atteso incontro con il celebre critico e storico dell’arte Vittorio Sgarbi, che partendo da Keith Haring presenterà al pubblico il suo ultimo volume “L’Arte è contemporanea”.
Infine, mercoledì 5 settembre alle ore 21:00, ancora nella suggestiva sede della Chiesa di San Francesco, si terrà l’ultimo incontro di parola sui volumi “Non nominare il nome di Dio invano” e “Non commettere adulterio”, pubblicati sempre da Il Mulino nella collana “10 Comandamenti”, che vedrà protagonisti gli autori Piero Stefani e Paolo Ricca in un intenso dialogo con Giulio Giorello, docente di filosofia della scienza all’Università degli Studi di Milano e autore di numerose pubblicazioni, ultima delle quali “Il tradimento” nel 2012.

L’intenso percorso della rassegna “BIANCO&NERO” nel sensazionale mondo di KEITH HARING avrà domani sera (ore 21:00), sabato 1 settembre, una speciale ed esclusiva anteprima: un concerto in piano solo, denominato “Il Bene e il Male”, dell’eclettico STEFANO BOLLANI, che ha già registrato il tutto esaurito in prevendita, nella Chiesa di San Francesco già allestita con le undici monumentali opere dell’artista americano.

La rassegna “BIANCO&NERO 2012”, organizzata dall’Associazione Bianco e Nero in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e il Comune di Udine, con la sponsorizzazione di Fondazione Crup, Provincia di Udine – Terra dei Patriarchi, Camera di Commercio di Udine e Pilosio, si presenta dunque alla sua terza edizione come un vero e proprio contenitore di eventi artistici-culturali a tout court, capaci, grazie al loro prestigio e all’elevata caratura qualitativa, d’attirare nel capoluogo friulano numerosi visitatori provenienti da tutta Europa e da tutta Italia.
Il programma completo di Bianco&Nero è consultabile sul sito www.biancoeneroudine.com

493