Aperitivo a Grado

Lago dei Tre Comuni: giornata di gara e grande show ad AcroMax

facebook

La prima giornata di gara della Coppa del Mondo di parapendio acrobatico ha visto fin dalla prima mattinata i piloti popolare il cielo sopra il Lago dei Tre Comuni (UD).

Per AcroMax questa è la 7° edizione consecutiva ed è anche premondiale, in vista dell’evento Mondiale che si terrà sempre qui dal 5 al 15 agosto 2020.

Sono 29 i piloti partecipanti, provenienti da tutto il mondo: Germania, Svizzera, Francia, Repubblica Ceca, Inghilterra, Olanda ma anche Colombia, Cile, Canada, Australia.

Anche la squadra italiana è presente in gran numero: 7 piloti provenienti da tutta Italia che da oggi al 15 agosto cercheranno di risalire la classifica mondiale per nazione, che al momento vede la compagine azzurra in 3° posizione.

I piloti hanno iniziato a decollare questa mattina dal Monte San Simeone per una prova di gara che sembrava poter durare solo qualche ora. Ma le condizioni meteorologiche ci hanno messo lo zampino e l’esibizione dei piloti in gara è stata interrotta per ben due volte a causa di una pioggia leggera ma fastidiosa, che non avrebbe concesso di condurre la prova di gara in piena sicurezza.

I primi a esibirsi sono stati i piloti alla loro prima partecipazione a una competizione internazionale, seguiti dagli altri atleti con maggiore esperienza, per concludere poi con l’esibizione del francese Théo de Blic, Campione del Mondo in carica.

Ed è sempre Théo de Blic ad aggiudicarsi la prova di oggi, seguito dal colombiano Cesar Arevalo Urrego e dal cileno Victor Carrera.

Primo degli italiani Nico Calliari, che si posiziona in 14° posizione, seguito da Stefano Dilena (16°), talentuoso pilota alla sua prima competizione internazionale, e Marco Diliberto (17°).

299