Aperitivo a Grado

Le Aquile FVG Pontebba 2009/10

facebook

Alla presenza del Presidente Valter Cappellaro, del General Manager Saverio Anzilutti, del Direttore Sportivo Fabio Armani e del consiglio, i giocatori delle Generali Aquile FVG si sono ritrovati ieri a Pontebba per l’inizio ufficiale della nuova stagione hockeystica. Un l’incontro durante il quale si sono vissuti momenti divertenti e di grande energia, segnale che c’è fermento attorno alla nuova squadra e che i giocatori hanno voglia di iniziare l’attività.

Rapida presentazione della squadra alla dirigenza e ai tifosi presenti al PalaVuerich curiosi di vedere i nuovi giocatori e poi tutti nei propri appartamenti perché è già ora di iniziare a fare sul serio con due sedute giornaliere di allenamento sul ghiaccio, una al mattino e una nel tardo pomeriggio.

Finite le vacanze, infatti, bisogna subito mettersi al lavoro per arrivare pronti alla nuova stagione.

«Sono molto felice di essere qui – ha spiegato coach Tom Pokel – anche perché ho avuto subito una gran bella impressione del clima che si respira. I rapporti con le persone che fin qui ho avuto modo di incontrare sono stati ottimi e non vedo l’ora di cominciare. Per me questa è una sfida nella sfida visto che sono sempre stato abituato a iniziare prima la preparazione, ma sono sicuro che arriveremo pronti per i primi appuntamenti importanti. Ho approfittato di questo periodo di “stand-by” per dedicarmi alla mia famiglia e ai miei bambini, ma ora è arrivato il momento di lavorare duramente. Il gruppo è forte e ci sono giocatori con la mentalità giusta per fare bene».

«Voglio dare il mio saluto ai vecchi giocatori, ma soprattutto ai nuovi – ha esordito il Presidente Valter Cappellaro – augurando a tutti un campionato pieno di soddisfazioni per tutti. Inutile dire che ci auspichiamo una stagione migliore rispetto a quella dell’anno scorso contraddistinta da errori, momenti sfortunati e difficoltà di vario genere. Per questo motivo abbiamo deciso di fare un cambio operativo forte soprattutto nel settore tecnico con un nuovo allenatore e un nuovo direttore sportivo, Tom Pokel e Fabio Armani, due persone a cui crediamo molto».

Il saluto del Comune di Pontebba è stato portato dall’assessore allo sport Ivan Buzzi che ne ha approfittato per ricordare l’importanza che ha la squadra per il paese preannunciando che a breve l’intera formazione sarà ricevuta nella sala consiliare alla presenza del sindaco Isabella De Monte:

«Le Aquile sono la nostra bandiera – ha spiegato Buzzi – e speriamo che possano tenere ancora alto il nome di Pontebba sia a livello nazionale che internazionale».

280