Aperitivo a Grado

Le interviste all’Udinese dopo la gara con la Fiorentina

facebook

de canio 2

Zapata: “Fatta una grande partita”
Autore della rete che ha sbloccato la gara, Duvan Zapata ha commentato così la gara ad Udinese Tv:”Siamo stati autori di una grande partita, voglio ringraziare tutti. Sono felice di aver superato il mio record di reti in Serie A, un attaccante vuole sempre segnare. Prima della gara il mister mi chiedeva come mai non avevamo mai segnato su angolo, oggi è arrivata anche questa soddisfazione. Ora dobbiamo riposare, perché questo weekend sarà difficile, dobbiamo mettere la testa già a Milano. Ho subito diversi falli stasera, penso che almeno uno era da rosso, ma alla fine la squadra ha lottato e vinto. La fiducia del mister per me è stata fondamentale, voglio ricambiare per la squadra e per me stesso”.

Widmer: “Adesso siamo più tranquilli”
Ancora una volta tra i migliori in campo Silvan Widmer. Lo svizzero ha commentato così la gara ai microfoni di Udinese Tv: “Nel primo tempo non sono riuscito a spezzare il fiato, ero un pò stanco, ma poi è andata molto meglio. A fine partita avrei abbracciato tutto lo stadio, è stato bellissimo regalare a questo pubblico una gioia così. Oggi tutti, dalla squadra ai tifosi, hanno dato il massimo e alla fine siamo riusciti a vincere. Adesso siamo un po’ più tranquilli. Siamo consapevoli di aver fatto un passo importante ma la salvezza non è ancora matematicamente raggiunta e sabato avremo un’altra battaglia. Sapevamo di dover affrontare una squadra che palleggia bene, ma siamo stati bravi a sfruttare il nostro punto di forza: difenderci per poi ripartire”

Wague: “Oggi avevamo testa solo per fare punti”
“Abbiamo giocato contro una grande squadra, ma oggi avevamo la testa concentrata solo per fare punti”- ha dichiarato Wague ai microfoni di Udinese Tv- “La classifica oggi dice 38 punti e siamo a sette punti dalla terzultima, non è ancora finita, dobbiamo fare punti per la sicurezza. Ora godiamoci la vittoria, da domani pensiamo all’Inter. Per quanto mi riguarda sono contento, ho giocato a sinistra, ma anche l’anno scorso l’ho fatto. Oggi ho marcato giocatori con caratteristiche diverse da me, ma penso di aver fatto bene”

De Canio: “Siamo praticamente salvi”

Molto soddisfatto Gigi De Canio, che al termine della partita ha commentato così la vittoria sulla Fiorentina:”Mi piace sottolineare lo spirito della squadra in una serata difficile per il valore dell’avversario. Noi ci tenevamo a vincere, non ci siamo disuniti quando la Fiorentina ha pareggiato e abbiamo sempre avuto la convinzione di poter vincere. Ce l’abbiamo fatta, è un bel risultato
Abbiamo fatto delle prestazioni che hanno restituito ai tifosi la loro squadra. Oggi credo che i tifosi si rivedano nello spirito di questa squadra. La nostra è una grande società, che ho sempre sentito vicina anche nelle scorse settimane. L’Udinese riesce a fare questi risultati grazie alla simbiosi che c’è tra squadra e società, c’è una simbiosi che porta i calciatori a giocare per questi colori, per questa società e per questi tifosi. Ho lavorato perché si ricreasse questa condizione che sembrava essere persa.
C’era qualche giocatore più o meno contento quando sono arrivato, ma sono stato sempre molto coerente e chiaro e questi ragazzi si sono tranquillizzati e si sono impegnati per mettermi in difficoltà sulle scelte. Domizzi ho pensato di farlo giocare anche dall’inizio per sostituire Felipe, ho cambiato idea solo perché non giocava da tempo non volevo sprecare una sostituzione. Alla fine mi è sembrato utile per la squadra, non per regalare a lui qualcosa. Si allena bene ed è stato utile anche con la sua esperienza.
Appena entrato nello spogliatoio ho detto ai ragazzi di non rilassarsi, è giusto essere felici ma bisogna guardare avanti e cercare di finire nel migliore dei modi questo campionato. Perché questa squadra merita una classifica migliore. Siamo praticamente salvi ma dobbiamo continuare a fare risultato”

626