Aperitivo a Grado

Lignano: bilancio positivo per il Beach rugby europeo

Un’altra splendida giornata per il beach rugby europeo è andata in onda sulla sabbia della Beach Arena di Lignano Sabbiadoro. 12 squadre provenienti da tutta Europa si sono sfidate per due interi giorni per conquistare la prima coppa Europea per clubs.

Sotto un sole a tratti cocente, alla presenza delle più alte cariche istituzionali del comune di Lignano, della provincia di Udine e della regione Friuli Venezia Giulia da tempo affezionati alla manifestazione rugbistica,  hanno avuto luogo sfide davvero epocali, spesso decise all’ultimo minuto.
Per questa edizione del Super Beach5’s di Lignano non sono davvero mancate le emozioni, a cominciare dagli esordienti Caparica Sharks portoghesi che hanno aperto le danze battendo inaspettatamente i più affermati Ghent Magnets belgi. La giornata è proseguita dando modo di capire come il miglior beach rugby fosse in effetti quello proposto dalla compagine italiana dei Padova Beach e da quella olandese, rappresentata dai The Hookers.
Alla fine proprio queste due formazioni si sono ritrovate a giocarsi la prima finale di Coppa Europa, davanti ad una Beach Arena dagli spalti davvero gremiti.
Nonostante l’iniziale vantaggio, il Padova Beach si è dovuto alla fine arrendere alla forza e all’organizzazione del gioco olandese. La finale si è conclusa 3 a 2 appunto per gli Hookers che hanno così alzato la prima Coppa Europa.

Un’ulteriore menzione la merita il pubblico della Beach Arena, che ha riempito gli spalti e la spiaggia inneggiando ai ragazzi che si scontravano in campo. Da registrare anche la prima hola mai vista in Beach Arena che ha percorso gli spalti a partire dalla finale per il terzo – quarto posto ed aggiungendo un’ulteriore fantastica nota di colore.
A questo punto non resta che dire “appuntamento all’anno prossimo” per provare a fare uno spettacolo ancor più scoppiettante.

Il Consiglio Direttivo della European Beach Rugby Association presente a Lignano, in una riunione preliminare del sabato sera per i programmi del 2013 e 2014, tra le altre cose hanno espresso la volontà di organizzare per il prossimo biennio la finale europea a Lignano Sabbiadoro, riconoscendone le capacità organizzative del Forum Iulii RFC e logistiche della Beach Arena. Nella riunione che si svolgerà in settembre verrà ufficializzato tutto il programma europeo, le modalità di qualificazioni alla finalissima, le nuove manifestazioni che ne faranno parte e la località dove si svolgerà detta finale.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
276