Aperitivo a Grado

Lignano: Shopping days e alberghi in saldo 7-9 giugno

Non solo gli sconti nei negozi, pure quelli in albergo. Lignano, reagendo alle difficoltà di una stagione sin qui rovinata dal maltempo (con l’aggiunta pure di quello che in Austria e Baviera blocca i potenziali turisti), concentra ogni sforzo per attirare visite nel prossimo fine settimana e avviare un immediato rilancio.

La doppia iniziativa – Shopping days e pernottamenti a prezzo ridotto – vede Confcommercio e operatori uniti in uno sforzo comune. «Visto l’impegno dei commercianti nel proporre la tre giorni di Shopping days – commenta il presidente mandamentale Enrico Bocus –, abbiamo voluto proporre pure noi albergatori un pacchetto di particolare favore per la clientela che vorrà passare tre giorni a Lignano da venerdì a domenica». A guidare l’operazione è il Consorzio Lignano Vacanze che mette a disposizione ogni informazione sul proprio sito Internet.

L’abbinata degli sconti è prevista il 7, 8 e 9 giugno, una prima volta per gli Shopping days a Lignano. «Condividiamo tutti assieme un’iniziativa – spiega il vicepresidente del mandamento Giancarlo Ridolfo – che può contribuire a un rilancio delle vendite e a un vero avvio della stagione, dopo settimane di difficoltà e scarse presenze turistiche dovute alle negative condizioni atmosferiche». I commercianti che riterranno di aderire alla tre giorni potranno decidere il tipo di offerta: applicare uno sconto predeterminato su tutti i prodotti o individuare gli articoli da “lanciare” in questa particolare occasione o semplicemente accogliere i clienti nel loro negozio con una gradita sorpresa. Le percentuali di sconto oscilleranno fra il 10 ed il 30%.

Per dare maggiore visibilità all’evento, che ha il patrocinio pure dell’amministrazione comunale e di Turismo Fvg, le locandine sono in distribuzione anche negli infopoint turistici della provincia, oltre che nei locali pubblici della cittadina balneare.

 

Ma la Lignano che lavora e non si abbatte ha le idee per poter invertire il trend. E, per la prima volta nella storia della località balneare, lancia gli Shopping days, secondo una formula vincente in altre realtà del territorio friulano, Udine in testa.
Il marchio è di Confcommercio, l’associazione che da 16 anni propone nel capoluogo, in primavera e in autunno, un appuntamento molto apprezzato dalla clientela che si ritrova merce in stagione venduta a prezzi particolarmente favorevoli. E proprio Confcommercio si fa ora carico di promuovere o organizzare la tre giorni di Lignano, in programma il 7, 8 e 9 giugno. «Sentiti alcuni commercianti – fa sapere il vicepresidente del mandamento Giancarlo Ridolfo –, è emersa la condivisione per un’iniziativa che può contribuire a un rilancio delle vendite e a un vero avvio della stagione, dopo settimane di difficoltà e scarse presenze turistiche dovute alle negative condizioni atmosferiche».
La manifestazione ha una formula consolidata altrove e quella di Lignano ricalcherà le altre edizioni. I commercianti che riterranno di aderire alla tre giorni potranno decidere il tipo di offerta: applicare uno sconto predeterminato su tutti i prodotti o individuare gli articoli da “lanciare” in questa particolare occasione o semplicemente accogliere i clienti nel loro negozio con una gradita sorpresa. «Le percentuali di sconto oscilleranno fra il 10 ed il 30% – fa sapere il vicepresidente di Confcommercio Lignano –. Chi frequenta i nostri negozi sa che i commercianti sono pronti ad aiutare i propri clienti a fare l’acquisto più conveniente».
Per dare maggiore visibilità all’evento, una prima assoluta a Lignano (con il patrocinio pure dell’amministrazione comunale e di Turismo Fvg, l’Agenzia regionale di Villa Chiozza), le locandine sono in distribuzione anche negli infopoint turistici della provincia, oltre che nei locali pubblici della cittadina balneare. Fondamentale in questi giorni l’apporto di alcuni commercianti tra i quali Maria Teresa Vidotto di Stilmoda, Caterina Formentini delle Profumerie Formentini, Max Di Girolamo di Max Calzature e Tommaso Gasparini di Tommy Holiday.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
423