Aperitivo a Grado

Majano: torna il reggae con i 35 anni degli Africa Unite – GRATIS – 14 ago 2016

13330916_808023595999473_3951905859676905908_nCONCERTI A MAJANO Per gli amanti della musica reggae invece il ferragosto può essere festeggiato alla grande al Festival di Majano, dove approderanno gli storici Africa Unite. La band piemontese, che vanta 35 anni di carriera, è il caposaldo del genere musicale giamaicano in Italia e ed è in tour dal 2015 con l’ultimo album “Punto di Partenza”. Ad aprire il concerto degli Africa, oltre ai The Young Tree, ci saranno i loro giovani eredi. Si tratta dei Catch A Fyah chiamati proprio da Homepage Festival, nativi di Pordenone, cresciuti seguendo le orme degli ormai consolidati Mellow Mood e ora lanciati con il loro album d’esordio, “Shine”. Quest’ultimo è stato prodotto proprio dall’ex bassista degli Africa Unite, Paolo Baldini, ed è uscito il 23 febbraio 2016 per Alambic Conspiracy. I Catch a Fyah sono: Paolo Petrillo (voce), Tommaso “Pol” Gieri (batteria), Federico “Tich” Gava (tastiere), Alberto Mazzer (basso) e Matteo Da Ros (chitarra). La musica inizierà dalle 20.30 e l’ingresso è gratuito.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
846