Aperitivo a Grado

Manzano: Venti d’arte in Friuli Venezia Giulia fino all’8 Dicembre

venti arte manzano
Prosegue fino all’8 dicembre, presso l’Antico Foledor Boschetti della Torre di Manzano la mostra “Venti d’arte in Friuli Venezia Giulia – Ieri ed oggi”, in cui sono esposte opere di artisti moderni e contemporanei di livello internazionale quali i fratelli Basaldella, G. Zigaina, G. Alviani, Z. Music, L. Fabro, C. Gilmour, Marotta&Russo, M. Poldelmengo, E. Ciol, R. Kusterle, S. Scabar, ecc.

Infine l’Associazione Progettoautismo FVG Onlus collabora attivamente nell’organizzazione dell’evento e, al tempo stesso, è impegnata a sensibilizzare il visitatore sull’autismo e sulle numerose attività svolte nel territorio.

Venerdì 3 dicembre 2010
ore 17.00: visita alla mostra con guida
ore 18.00: Angelo Vianello (Università di Udine) in:

“Le radici della creatività nella natura e nell’uomo”

La “creatività” è comunemente percepita come una peculiarità
dell’uomo che ha sviluppato ed elaborato lungo il corso della sua più
recente storia evolutiva. Tutti gli altri fenomeni di natura sembrano,
invece, soggiacere a ferree “leggi” che ne determinano la loro origine
e comportamento.

Eppure, anche nel mondo scientifico si sta ora facendo strada una
nuova consapevolezza secondo cui tutti i fenomeni della vita non
sono soggetti ad un rigido “determinismo”. In tal caso anche la
natura potrebbe manifestare delle forme imprevedibili di creatività.

Questo intervento mira a descrivere alcuni principi che potrebbero
essere alla base della creatività, non solo nell’uomo (artistica,
poetica, scientifica, ecc.) ma anche della natura nelle sue molteplici
manifestazioni.

Per ulteriori informazioni e sull’incontro e sulla mostra, visitate il sito http://ventidarte.wordpress.com/

Angelo VIANELLO Curriculum

Nato a Polcenigo (PN) il 29 gennaio 1945 e
residente a Codroipo (UD) in via Pardi 23/1.
Sposato con due figlie.
Laureato in Scienze agrarie (1969) presso la
Facoltà di Agraria dell’Università di Padova.
Ricercatore universitario della stessa Università
(1981-85). Professore associato di Biochimica vegetale (1985) e poi
Professore ordinario (1990) presso la Facoltà di Agraria dell’Università di
Udine.
Membro del Consiglio di amministrazione dell’Ente Regionale per il Diritto allo
Studio (ERDISU) nel periodo 1996-99, nonché vice-presidente di tale Ente
(1998-99). Rappresentante dei Professori ordinari nel Consiglio di
amministrazione dell’Università di Udine (1999-03). Presidente dell’Azienda
Agraria Universitaria “A. Servadei” (2001-03). Membro del Consiglio di
amministrazione della Società ERSAGRICOLA (2003-09), di cui è stato
vicepresidente. Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Udine (2003-
09). Dall’anno accademico 2009-10 è Direttore del Dipartimento di Biologia e
Protezione delle Piante. È membro del Senato Accademico dell’Università di
Udine, quale rappresentante dell’area scientifica 03 (Scienze Biologiche e
Veterinarie).
Membro del Comitato di redazione della rivista culturale “Multiverso”
dell’Università di Udine (Udine) e di “Tiere furlane” (Terra friulana) rivista
dell’Assessorato all’Agricoltura (Friuli Venezia Giulia). Direttore del Centro
interdipartimentale sulla morfologia “F. Moiso” (Udine) e membro del Centro
studi filosofici-religiosi “L. Pareyson” (Torino). Presidente del Comitato
scientifico della casa editrice “Forum” dell’Università di Udine.

Argomenti di ricerca

Co-autore di più di 100 lavori (peer reviewed) su riviste internazionali, di 8
rassegne bibliografiche (review) e 2 capitoli di libro. Consulente editoriale
(referee) di numerose riviste di fisiologia vegetale, biologia vegetale e
biochimica, nonché di agenzie di finanziamento della ricerca.
I principali argomenti di ricerca sono legati allo studio della respirazione delle
piante e riguardano, in particolare, la bioenergetica e lo stress ossidativo.

I suoi interessi scientifici e culturali si estendono anche ai temi
dell’evoluzionismo, della biodiversità e ai rapporti tra scienza e fede o, più
in generale, tra cultura umanistica e scientifica.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
511