Aperitivo a Grado

Marino: «Vogliamo arrivare sesti»

facebook

marino.jpgL’Udinese vuole arrivare sesta. Lo ha detto oggi Pasquale Marino parlando della gara di domani
contro il Catania.«Nelle ultime partite – ha detto – non abbiamo messo in campo la mentalità e la grinta giusta. Ma le motivazioni ci sono tutte. Vogliamo il sesto posto – ha spiegato l’allenatore dell’Udinese – ma per raggiungere questo risultato non possiamo più sbagliare». Secondo Marino «il Catania, che non è ancora salvo, sarà un avversario temibile. Perchè con Zenga ha trovato le motivazioni giuste. Quella di domani sarà quindi una gara vera, tra due squadre che hanno obiettivi diversi. Tutti però da raggiungere».
Il tecnico dell’Udinese, poi, si è detto sorpreso da quelle che ha definito «notizie destituite di fondamento» e che lo avrebbero visto intento a cambiare modulo alla squadra. «Che senso avrebbe – ha spiegato oggi – a quattro partite dal termine?». Marino ha spiegato che in allenamento si provano sempre soluzioni alternative, «ma non per proporle necessariamente alla domenica. Sono sorpreso di quello che ho letto in questi giorni – ha detto Marino – perchè tutto questo non ha senso». Contro il Catania, quindi, l’Udinese giocherà con il 3-4-3. Ma non è escluso che durante la gara la squadra possa modificare il proprio assetto tattico.

891