Aperitivo a Grado

Matteo Becucci al Perla e Fausto Leali al Park

facebook

MatteoBecucci_1Giovedì 10 settembre al Perla e venerdì 11 settembre al Park sono attesi due grandi artisti, rispettivamente: Matteo Becucci vincitore dell’ultima edizione di X-Factor e Fausto Leali tornato sulle vette discografiche dopo il suo successo sanremese “Una piccola parte di te”.

Nova Gorica, città fondata dopo la seconda guerra mondiale, già da due decenni si sta sviluppando in un centro all’insegna del gioco e del divertimento e per questo viene definita Las Vegas europea. Nova Gorica riflette luci grazie soprattutto alle sue migliori strutture come il Perla, Casinò & Hotel con il casinò più grande d’Europa e il Park, Casinò & Hotel, il primo casinò ad essere realizzato dal Gruppo Hit. Il Gruppo Hit (www.hit.si) è la più importante corporate turistica multinazionale presente in Slovenia: la sua mission principale si basa sullo sviluppo del turismo all’interno del loro settore primario “gioco ed intrattenimento” che si allarga secondariamente in offerte di ulteriori servizi turistici per la clientela tra alberghi, ristoranti e centri benessere in Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina e Montenegro.

Due appuntamenti imperdibili con la musica italiana, due artisti con doti innate eccezionali: Matteo Becucci che ha ricevuto lodi da Riccardo Cocciante, Renato Zero e dallo stesso Morgan, suo tutor durante la trasmissione e Fausto Leali, dal timbro vocale un po’ black. L’appuntamento è il 10 settembre con Matteo Becucci alle 21.30 al Perla e l’11 settembre con Fausto Leali alle 22.30 al Park.

Inoltre al Perla, Casinò & Hotel l’11 settembre prende il via “Perla reality” un grande appuntamento ideato per coinvolgere tutti gli ospiti del Perla e aver così l’opportunità di conversare, scattare alcune foto e chiedere autografi con i protagonisti di diversi reality show. Il primo appuntamento è appunto l’11 settembre alle 22.30 con Laura Drzewicka l’affascinante Barby del Grande Fratello 9.

Il Gruppo Hit continua a proporre agli ospiti tantissime offerte e last minute nella Spa Perla e il transfer bus gratis per gli ospiti dal Veneto per i Casinò Perla e Park ed inoltre tutti i giorni il bus navetta gratis tra tutti i casinò (incluso il Casinò Drive-in) ed alberghi Hit a Nova Gorica. Per qualsiasi informazione è a disposizione il numero verde 800 788 852.

>> Biografia Matteo Becucci
Il debutto live di Matteo Becucci avviene a 20 anni con esibizioni nei locali di Livorno e provincia accompagnato da Riccardo Torri e Claudio Fabiani. Nel 1993 entra nel gruppo “Rien à faire”, con cui parteciperà al trofeo Roxy Bar di Red Ronnie e accompagnerà Sergio Caputo nei tour del 1994 e 1995. Nel 1995 forma un duo con Franco Ceccanti, i “Check Back”, ancora in vita. Dal 1997 collabora con la Mr Pitiful Soul Band, che lo avvicinano alla musica soul. Nel 2000 incide “Come una cosa andrò”, colonna sonora della pellicola “Non come un bang” di Mariano Lamberti, film presentato al Festival del cinema di Venezia. Nel 2003 esce l’album “Liberi di mente”, con il quale si avvicina alla musica jazz. Dal 2007 è la voce maschile dei “Bubble Sound Orchestra”, un gruppo di 10 elementi.
Nel 2008, a 38 anni, viene scelto da Morgan per la seconda edizione di X Factor, condotto da Francesco Facchinetti, su Rai Due. Nel corso del programma molte delle cover da lui eseguite, come “Ancora ancora ancora” di Mina, “I Should Have Known Better” di Jim Diamond e “Somebody to Love” dei Queen, balzano ai primi posti della classifica singoli iTunes. Con “The Power of Love” in duetto con Elisa Rossi raggiunge il 9° posto nella Top digital download FIMI.
Matteo ha ricevuto critiche positive anche da artisti importanti della musica italiana come Riccardo Cocciante, suo padrino durante la finale di X Factor con il quale ha cantato “Margherita”, Renato Zero ospite durante la finale e gli stessi giudici Morgan, Simona Ventura e Mara Maionchi. Il 19 aprile 2009 viene proclamato vincitore di X Factor per soli 16 voti in più rispetto ai The Bastard Sons of Dioniso, vincendo un contratto con la Sony Music del valore di 300.000€. Dopo la vittoria di X Factor è uscito il 24 aprile 2009 il primo nuovo album di Matteo Becucci: il cd intitolato “Impossibile” che prende il nome dalla canzone inedita “Impossibile” presentata da Matteo sia nella semifinale che nella finale del programma.

>> Biografia Fausto Leali
Il primo vero successo attribuito a Fausto Leali è del 1967 con “A chi”. Quello stesso anno partecipa per la prima volta a Un disco per l’estate con “Senza di te”. Seguono tantissime canzoni tra gli anni ’60 e ’70 furono dei veri successi come “Angeli negri” “Deborah”, “Senza luce” e “Un’ora fa”. Torna a Un disco per l’estate nel 1969 con “Tu non meritavi una canzone”, nel 1971 con “Si chiama Maria” e nel 1974 con “Solo lei”. Dopo un periodo d’ombra torna alla ribalta nel 1976 portando un brano scritto da Umberto Tozzi “Io camminerò” ai primi posti della Hit Parade e nel 1980 con “Malafemmena” scritta da Totò. Nel 1987 si mette in luce al Festival di Sanremo cantando “Io amo” ottenendo il 4° posto e l’anno successivo con “Mi manchi” ottenendo il 5° posto. Ritorna vincente al Festival di Sanremo nel 1989 con “Ti lascerò” cantata in coppia con Anna Oxa. All’inizio del 2002 torna a Sanremo con il brano “Ora che ho bisogno di te”, cantata in coppia con Luisa Corna e l’anno dopo con il singolo “Eri tu” che avrà un tale successo da far vincere a Leali il Disco di Platino. Dopo aver partecipato al reality show di Raidue “Music Farm”, dove è giunto alla finale nel 2006, ha pubblicato come cantautore un nuovo album “Profumo e Kerosene” dove sono presenti 10 brani inediti tutti con un diverso “sound” musicale. Nel 2009 prende parte al Festival di Sanremo con il pezzo “Una piccola parte di te”.

432